L'Amatori fa "14", i biancorossi battono anche Mola di Bari per 104-68

| di Sara Gerardi
| Categoria: Sport
STAMPA

Fotogallery: clicca sulle immagini per ingrandirle

printpreview

In un PalaElettra meno pieno del solito, a causa dello spostamento dell'orario di gioco, l'Amatori conclude il campionato regolamentare centrando al quattordicesima vittoria consecutiva, battendo anche il già retrocesso Mola di Bari per 104-68.

La squadra di coach Salvemini è l'unica compagine di tutto il campionato italiano ad aver raggiunto questo primato.

Parte subito bene l'amatori che nei primi due minuti distanzia gli ospiti di ben 10 punti. I volenterosi pugliesi, cercando inizialmente di ribattere colpo su colpo ma poi devono arrendersi all'avversario nettamente più altolocato, concludendo il primo quarto sul 29-26. Nel secondo quarto il divario tra le due compagini si nota maggiormente e l'Amatori va a riposo sul 49-35.

Nel terzo quarto la differenza tra le due compagini è insormontabile e i biancorssi si portano sul 79-51, distanziano i pugliesi di ben 28 punti. Coach Salvemini concede spazio ai giocatori che finora hanno giocato meno, e schiera Bini, Matteo Timperi, Di Fonzo, De Vincenzo e Polonara.

Nel quarto ed ultimo parziali i biancorossi superano quota 100, vincendo la partita con il punteggio di 104-68. Il Pescara conclude il campionato in quinta posizione con 44 punti. Il primo maggio ci sarà l'inizio dei playoff e i biancorossi, in virtù degli scontri diretti sfavorevoli, affronterà i "cugini" del Campli a Teramo. Sugli scudi De Vincenzo e Bini autori entrambe di 16 punti e Di Donato, autore di 17 punti.

 

Sara Gerardi

Contatti

redazione@pescaranews.net
mob. 320.8428413
Accedi Invia articolo Registrati
Cittanet
Questo sito utilizza cookies sia tecnici che e di terze parti. Continuando la navigazione acconsenti al loro utilizzo - Informativa completa - OK