Partecipa a Pescara News

Sei già registrato?

Accedi con e-mail e password

Comincia domani, contro l’Angelana, la stagione ufficiale del Montesilvano

Condividi su:

 Parte domani il nuovo campionato del Montesilvano. Si ricomincia dalla serie B, da una categoria che certamente non corrisponde al prestigio e al palmares di questa società, ma che rappresenta il primo passo verso una ricostruzione che punta, sin da subito, sulle giovanili e sulla scuola calcio della Caiana. Il debutto non è dei più facili: Morgado e compagni saranno infatti di scena ad Assisi (fischio d’inizio ore 16) sul campo dell’Angelana, una delle principali pretendenti alla promozione. Tutti i giocatori biancazzurri saranno della partita ad eccezione di Alessandro Ciotti, squalificato. Le difficoltà della trasferta sono chiarissime per il tecnico Gianluca Marzuoli:

“Sarà una trasferta proibitiva. L’Angelana è una squadra molto forte, l’anno scorso sono arrivati secondi dietro la Real Dem e quest’estate si sono ulteriormente rafforzati. Li reputo i principali candidati alla vittoria del campionato. Noi arriviamo in buone condizioni, ma è importante chiarire sin da ora quella che sarà la nostra stagione: a parte i “senatori”, giocheremo sempre con una squadra composta, per lo più, da ragazzi del 95, del 96 e del 97, e non è detto che non possano giocare anche atleti più giovani. Con una squadra del genere sicuramente pagheremo dazio, ma il nostro obiettivo è quello di far crescere i nostri ragazzi, e per crescere bisogna giocare. Ciò non toglie, ovviamente, che cercheremo di dare sempre il massimo in campo, a partire dalla sfida di domani”.

Condividi su:

Seguici su Facebook