Partecipa a Pescara News

Sei già registrato?

Accedi con e-mail e password

Pescara-Perugia 2-1, Fiorillo: "La salvezza vale una vita. Faremo di tutto per raggiungerla"

Le parole del capitano biancazzurro nel post-gara dell'Adriatico

Condividi su:

Parola a Vincenzo Fiorillo. Il capitano del Pescara ha espresso il proprio parere in conferenza stampa nel post-gara di Pescara-Perugia, terminata 2-1 in favore dei biancazzurri. Nonostante la vittoria conquistata all'Adriatico la salvezza si giocherà negli ultimi 90' al Curi. Le parole di Fiorillo: 

Il gol subìto poteva costare a livello mentale, invece questa squadra ha dimostrato che con le unghie ed i denti voleva riprendere questa partita e ribaltarla. All'intervallo ci siamo guardati e al di là di tutte le difficoltà ed i limiti che abbiamo dimostrato durante questa annata oggi è stato messo in campo quel cuore che serve per raggiungere la salvezza. Credo che di play-out giocati sulle punte dei piedi non esistano, in queste partite deve venire fuori un'altra qualità, più umana che tecnica e oggi questa squadra l'ha dimostrato. E' solo il primo tempo, adesso dobbiamo recuperare le energie e prepararci per venerdì che sarà una battaglia. Per noi la salvezza vale una vita e faremo di tutto per raggiungerla. Abbiamo un piccolo vantaggio anche se queste partite si giocano sul filo dell'energia mentale, andremo lì per rimettere un grande cuore in campo e tirare fuori da dentro tutte le energie che abbiamo per portare a casa il risultato in qualsiasi maniera. Sfido chiunque, quando giochi per un obiettivo così importante, a giocare in maniera totalmente sbarazzina ed in attacco. Quando ti trovi in qualsiasi situazioni ci vuole personalità e la posta in palio è altissima. Questa squadra dimostra che quando va in difficoltà e deve rialzarsi è capace di fare cose discrete. Penso che la natura di questa squadra sia avere non solo equilibrio ma anche provare a vincere. L'attaccamento che ho per questo posto fa si che a volte enfatizzi un pò troppo le mie emozioni. Quando le cose vanno bene tutto è amplificato mentre in certe situazioni pesa perché la voglia che ho io di portare a casa questa salvezza è una questione di futuro e di vita professionale."

Condividi su:

Seguici su Facebook