Verso Spal-Pescara, Bocchetti: "Campionato equilibrato, gli episodi faranno la differenza"

Il difensore biancazzurro sta recuperando da un infortunio e potrebbe essere convocato per la partita di sabato

| di Riccardo Camplone
| Categoria: Sport
STAMPA

Salvatore Bocchetti, difensore del Pescara e cugino del direttore sportivo del club biancazzurro Antonio, ha collezionato 4 presenze con la maglia del Delfino. Bocchetti dovrà ancora smaltire la contrattura al polpaccio ma con molta probabilità sarà in panchina sabato a Ferrara per la partita contro la Spal.

Le parole di Bocchetti rilasciate a Rete8:

“Sto molto meglio ed è quasi tutto recuperato, penso che tra qualche giorno sarò a disposizione del mister. A Ferrara in panchina? Pensi di sì, non dovrebbero esserci problemi perché qualche giorno fa ho lavorato da solo mentre oggi con un compagno di squadra. Ho avuto una contrattura al polpaccio e siamo stati un po' cauti perché è un punto pericoloso. La Serie B è cambiata tantissimo, l’ultima volta che giocai in cadetteria c’erano squadre come Juventus, Napoli e Genoa che erano molto forti, mentre quest’anno è un campionato molto equilibrato dove la differenza la fanno gli episodi, bisogna stare molto concentrati fino alla fine e credo che potremmo toglierci delle soddisfazioni. Centrale di sinistra? Nessun problema, mi metterò dove il mister riterrà giusto. Il mio futuro? Adesso sono qui a Pescara, poi vedremo. Sono vicino alla fine della mia carriera ma voglio godermi il presente.”

Riccardo Camplone

Contatti

redazione@pescaranews.net
mob. 320.8428413
Accedi Invia articolo Registrati
Cittanet
Questo sito utilizza cookies sia tecnici che e di terze parti. Continuando la navigazione acconsenti al loro utilizzo - Informativa completa - OK