Pescara Calcio, Sebastiani: "Il passaggio di proprietà non sarà imminente"

Le parole del presidente, intervenuto a Rete8, sulla cessione della società e la trattativa con Pavanati

| di Riccardo Camplone
| Categoria: Sport
STAMPA

E' tornato a parlare il presidente del Pescara Daniele Sebastiani, nella settimana che porterà il Delfino alla sfida di sabatao, alle ore 14:00, a Ferrara contro la Spal.

Il patron del Delfino è interventuto a "Solo Calcio", programma di Rete8, e l'argomento in questione è stata la cessione della società, con il passaggio di prorpietà che potrebbe ricadere a Leonardo Pavantai, imprenditore milanese interessato al club abruzzese. Le parole di Sebastiani:

“Non ci sono novità. Nel momento in cui apro una trattiva, con una persona che mi è sembrata seria e disponibile, chiedo delle garanzie e quando saranno pronti io sarò qui altrimenti non succederà nulla. Per me è molto più facile trovale una persona che rilevi tutto e faccia il calcio che abbia intenzione di fare, però come ho sempre detto, l’importante è che siano persone serie. Quando ho detto che servano delle condizioni importanti lo dico non solo perché è nostro interesse ma anche per capire chi ho di fronte. Se ad esempio arrivasse a Pescara Della Valle non chiederei delle fideiussioni o altro. Il passaggio di proprietà si farà? Se mi devo augurare qualcosa dico di sì, se ad oggi devo dire  che per come stanno le cose non sarà imminente ma stiamo lavorando per poter fare questo passaggio in maniera seria e corretta. Pavanati sa quali sono le mie condizioni e se dovessero arrivare io sarò qua. Io non ho dato nessun ultimatum, se le condizioni dovessero arrivare fra 20 giorni oppure un mese non è un problema. Se dovessi entrare in una nuova società calcistica non ricoprirò il ruolo di presidente, potrei fare anche l’usciere perché non mi sono mai preoccupato degli incarichi.”

Riccardo Camplone

Contatti

redazione@pescaranews.net
mob. 320.8428413
Accedi Invia articolo Registrati
Cittanet
Questo sito utilizza cookies sia tecnici che e di terze parti. Continuando la navigazione acconsenti al loro utilizzo - Informativa completa - OK