Partecipa a Pescara News

Sei già registrato?

Accedi con e-mail e password

Calcio femminile, Bellante-Pescara 1-4: lo Squalo sguazza in alto mare

Condividi su:

Dopo lo stop di Palmoli ed il successivo incoraggiante 9-1 contro il Chieti, la Femminile Pescara conferma a pieni voti la recente ed esilarante prestazione casalinga, superando - presso il campo di Bellante Paese - una prova di carattere oltre che di gioco collettivo. Il terreno difficile ma non impossibile di Bellante ha permesso alle Squalette di Mister Di Giovanni di collezionare 3 punti fondamentali in attesa del testa a testa con il Lanciano, in coda per una unità. Al vertice della classifica continua intatta la sfida a tre, con l'Audax Palmoli che detiene virtualmente il primato a 28 punti, seguito dal Pescara e dal Lanciano rispettivamente a 25 e a 24 punti, entrambi con una gara valida in meno.

Vanno a segno tutte nella ripresa le speranze di vittoria del Pescara, che inizia a centrare l'obiettivo al primo minuto con la solita D'Anniballe; prosegue con la giovane Primi, la quale riesce a freddare doppiamente nell'arco di due minuti l'estremo difensore della formazione teramana. Realizza il goal dell'orgoglio casalingo Totaro, approfittando di una lieve insicurezza di De Ascentiis. Pokerizza infine il risultato - con un goal alla Maradona – Capitan Litro.


REAL BELLANTE: Maranella, Fani, Piccioni, Maiorani, Di Lodovico, Cianelli, Bianconi, Longo, Casolani (dal 51' Totaro), Pomante, Valentini (dal 51' Pierannunzi (dal 57' Napolitani)
A disposizione: Rasicci, D'Addario,
Allenatore: Michela Di Lodovico

PESCARA: De Ascentiis, Litro, La Mattina, Coronato, Orlandi, D'Ottavio (dal 75' Ciccone), Di Meo (dal 46' Di Feliciantonio), Fiorenza, Primi, La Civita, D'Anniballe (dal 85' Di Rocco),
A disposizione: Lelli, D'Alessandro, 
Allenatore: Mario Di Giovanni 

Reti: 46' D'Anniballe, 51' - 53' Primi, 59' Totaro , 68' Litro, 

Condividi su:

Seguici su Facebook