Partecipa a Pescara News

Sei già registrato?

Accedi con e-mail e password

Basta un tempo alla Femminile Pescara per espugnare il "Martellini"

Condividi su:

CAMPIONATO FEMMINILE SERIE C ABRUZZO
7° Giornata di Ritorno – 22 marzo 2015

PORTO SANT'ELPIDIO.  Dopo la vittoria con l'Intrepida Ortona arriva anche la sesta vittora per la Femminile Pescara nella 7° Giornata di Ritorno del Campionato Femminile Regionale di Serie C (nella 1° Giornata ha riposato). Avversaria di giornata il Porto S. Elpidio che viene battuto tra le mura amiche con il risultato finale di 2-0.
Fiorenza, fresca di nomina da capitano
, ha guidato, insieme alla sua vice Confessore, alla vittoria le sue compagne di squadra. Bastano 12 minuti a Porcù e Di Battista per chiudere la partita e alla prontezza di De Ascentiis (nella foto), subentrata all'infortunata Evangelista nel secondo tempo, di mantenere il risultato invariato.
Nonostante il Comunicato Ufficiale della L.N.D. n° 50 del 19/03/2015 riportasse il 22 marzo come data dell'incontro tra Pizzoli e Castelnuovo, le due società hanno anticipato, inspiegabilmente, l'incontro al sabato sera peccando di trasparenza e chiarezza nei confronti delle altre società. Il Match si è concluso con il punteggio di 5-1 a favore del Castelnuovo.

Apre la gara PORCU' al 10 minuto di gioco. Parte Paolini in contropiede e innesca, con un diagonale filtrante, la velocissima Porcù che entra in area di rigore supera Medori e insacca alle sue spalle.
Passano appena 2 minuti e il Pescara raddoppia con DI BATTISTA che di fatto chiude la partita. Questa volta l'assist arriva dai piedi di La Mattina che sfreccia sulla fascia e crossa per Di Battista la quale, con un tiro a volo, beffa Medori.
Si fa vedere il Porto S. Elpido su calcio di punizione di Lanciotti ma Evangelista esce dalla propria porta e blocca in sicurezza il tiro.
Ci prova Porcù che, di testa, alza il pallone a campanile per la facile presa del portiere avversario.
Serie di punizioni per il Porto S. Elpidio. Nella prima occasione Lanciotti manda alto sulla traversa e poi ci pensa Evangelista a neutralizzare il tiro bloccando il pallone in due tempi.
Occasione per Porcù. Salta l'avversario con un sombrero, si avventa sul portiere in uscita sul vertice destro dell'area, si libera e prova il tiro da posizione defilata ma non riesce ad inquadrare lo specchio della porta e colpisce l'esterno della rete.
E' Di Battista a sfiorare il gol, su cross di Porcù, non aggancia per un soffio cosi l'azione si spegne con un nulla di fatto e l'arbitro manda tutti negli spogliatoi per l'intervallo.
Nel secondo tempo De Ascentiis, chiamata a proteggere la porta biancazzurra in corso di gara, si fa trovare pronta e non fa rimpiangere l'infortunata Evangelista.
Il Porto S. Elpidio si fa sotto e colpisce, direttamente su calcio di punizione, la traversa con Lanciotti.
Porcù approfittando di un passaggio arretrato della difesa avversaria, scatta velocissima e pennella un cross per Di Battista che non aggancia di un niente.
E' la volta di Fusco, prima prova un tiro a spiovente che si perde sul fondo e successivamente la mette in mezzo per Di Battista che in scivolata non riesce ad impattare il pallone.
Prova a bucare la rete anche Confessore, per mettere il risultato al sicuro dall'arrembaggio del Porto S. Elpidio, ma il suo diagonale viene bloccato, seppur con qualche difficoltà, da Medori.
Le avversarie non ci stanno a perdere e, prima del termine della gara, colpiscono due traverse. Dopo 5 minuti di recupero e un pò di affanno le pescaresi possono festeggiare l'ennesima vittoria.


Il tabellino dell’incontro:

PORTO SANT'ELPIDIO - PESCARA 0-2 (0-2)

PORTO SANT'ELPIDIO: Medori, Splendiani, Andrenacci, Natalini, Castelli, Pezzola (dal 46' Rogante), Monzi C., Lanciotti, Nahi, Renzi (dal 55' Monzi V.), Rastelli
A disposizione: Jonuzovski
Allenatore: Massimo Luciani

PESCARA: Evangelista (dal 46' De Ascentiis), La Civita, Confessore, Riccitelli, Fiorenza (dal 81' Eugeni) , La Mattina, Porcù (dal 64' Astolfi), Fusco (dal 74' Candeloro), Di Battista, Longo, Paolini (dal 71' Di Febo)
A disposizione: Paravia, Di Rocco
Allenatore: Mario Di Giovanni

Reti: 10' Porcù (Pescara), 12' Di Battista (Pescara)
Ammonizioni: Nahi (Porto S.Elpidio), Fusco, La Mattina, Di Febo (Pescara)

 

RISULTATI  7^ GIORNATA DI RITORNO 22 MAR  2015

     Ha riposato     OLIMPIA FEMMINILE
  
INTREPIDA ORTONA - AQUILANA 5  -  0
PIZZOLI - CASTELNUOVO 1  -  5
PORTO S. ELPIDIO - FM. PESCARA  0  -  2
PRO VASTO - LANCIANO 4  -  0
FM. CHIETI - REAL BELLANTE 7  -  3

  
  
C L A S S I F I C A
43 CASTELNUOVO VOMANO(**)
37 FEMMINILE PESCARA (*)(**)
27 INTREPIDA ORTONA
27 PRO VASTO FM. (*)(**)
26 REAL BELLANTE (*)(**)
16 PORTO S. ELPIDIO (*)
14 LANCIANO CALCIO FM. (**)
10 PIZZOLI(*)(**)
  7 AQUILANA (*)(**)
  0 OLIMPIA F.LE (*)
  0 FEMMINILE CHIETI (fc)


Legenda: (fc) fuori classifica
(*) una partita in meno
(**) partita giocata col Chieti
  


PROSSIMO TURNO 
8^ GIORNATA DI RITORNO  29 MAR  2015

  
      Riposa LANCIANO FEMMINILE
  
AQUILANA PORTO S. ELPIDIO
OLIMPIA FEMMINILE FEMMINILE CHIETI 
REAL BELLANTE INTREPIDA ORTONA
FEMMINILE PESCARA PIZZOLI
CASTELNUOVO PRO VASTO FM.

 

Condividi su:

Seguici su Facebook