Partecipa a Pescara News

Sei già registrato?

Accedi con e-mail e password

Grande partecipazione per la Rievocazione della Leggenda Di Roccabruna a Penne

L' 1 e il 2 agosto, la cittadina pescarese si è trasformata in un borgo medioevale tra mito e leggenda

Condividi su:

Grande successo per la festa medievale e rievocazione storica della leggenda di Roccabruna svoltasi a Penne. L'1 e il 2 agosto la cittadina pescarese ha trasformato il suo borgo in un antico paesaggio tipicamente medioevale con le antiche botteghe, spettacoli itineranti come quello di scherma medioevale, "il Corteo del re e delle sue figlie", e quello della Fratellanza Dello Scorpione. Gli abitanti del "Borgo" con i vestiti tipicamente medioevali hanno coinvolto le persone nell'antica atmosfera di quei tempi.

A far da cornice al borgo, varie le attività organizzate, tipiche di quel tempo come: il Palio Dei Due Colli, sbandieratori e musicisti,trampolieri dell'Ilex, tamburine, gare di tiro con l'arco e mercati medioevali. Il tutto condito da stands enogastronomici. Hanno partecipato al'evento: il gruppo della compagnia del Lupo Errante di Montesilvano,gli sbandieratori e i musicisti della città di Penne,gli sbandieratori e i musicisti della città di Ortona,i balestieri della città di Norcia,la Compagnia dell'Ilex di Elice,il gruppo della Fratellanza dello Scorpione e la compagnia "De Bon Parola".

Una due giorni condita da tanto divertimento e attività illustritive e a scopo didattico anche per i più piccoli.

Foto Federica Antonioli

Condividi su:

Seguici su Facebook