Partecipa a Pescara News

Sei già registrato? Accedi

Password dimenticata? Recuperala

Il tour universitario #NonCiFermaNessuno ha fatto tappa all'università D'Annunzio a Pescara

Luca Abete agli studenti : "La meritocrazia esiste ma bisogna meritarsela. Non Ci Ferma Nessuno!"

Condividi su:

Dopo aver fatto tappa all'Aquila il 12 febbraio, il #NonCiFermaNessuno Tour è tornato in Abruzzo per offrire opportunità di lavoro e trasmettere le giuste motivazioni negli studenti dell'Università "Gabriele d'Annunzio" di Pescara. Luca Abete, smessi i panni di inviato di Striscia La Notizia, ha indossato quelli del motivatore e provocatore invitando gli studenti presenti in aula "Caffè" ad osare di più nella loro vita e a coltivare, parallelamente al percorso di studi, le loro passioni ed ambizioni.

"Ho iniziato come animatore per bambini, poi sono passato alle televisioni locali. Sono arrivato a Striscia La Notizia senza l'aiuto di nessuno. - ha detto Abete rispondendo alle domande dei ragazzi dell'ateneo abruzzese Il futuro non deve essere visto come un incubo ma come un percorso verso un obiettivo da raggiungere. La meritocrazia parte innanzitutto da noi stessi: dobbiamo, giorno dopo giorno, meritarci quello che vogliamo, credendo sempre nelle nostre potenzialità".

L'incontro di oggi pomeriggio si è aperto con i saluti del professore Piergiorgio Landini, delegato del Rettore. Negli spazi allestiti nell'ateneo abruzzese le aziende partner, Gruppo Tecnocasa e la catena alberghiera Best Western, entrambe presenti con uno stand, hanno offerto concrete opportunità di formazione e lavoro. La tappa ha preso il via alle nove e mezza, con la distribuzione dei gadget e delle t-shirt da parte dello staff di #NonCiFermaNessuno e la raccolta dei questionari compilati dagli studenti che al termine del tour serviranno a redigere una ricerca sociologica sul mondo universitario.

Inoltre, il tour Non Ci Ferma Nessuno ha tenuto a battesimo la web radio dell'Università di Pescara, "After Radio", con una simpatica intervista rilasciata dal testimonial Luca Abete. Chissà che proprio tra i ragazzi della radio non possa esserci il futuro speaker di Radio 105, radio ufficiale di Non Ci Ferma Nessuno, che dà la chance di contribuire alla creazione di un nuovo format radiofonico ispirato al tema #NonCiFermaNessuno che andrà in onda nell'estate del 2015.

Nel corso della giornata, sono stati numerosi gli studenti che hanno voluto raccontare le proprie esperienze e le proprie aspettative utilizzando gli smartphone messi a disposizione da Asus:


Francesca D'Onghia, 23 anni di Taranto: "Studio Economia e Management all'Università Gabriele D'Annunzio. Per mantenermi agli studi, lavoro come consulente commerciale di una palestra durante la settimana e nel week end come cassiera in un ristorante. Ho deciso di studiare qui perché ho pensato di trovare maggiori opportunità in aziende del territorio. L'hashtag Non Ci Ferma Nessuno mi ispira coraggio e voglia di farcela."

Francesco Circelli, 25 anni di Foggia: "Il mio sogno? Diventare direttore del personale di una grande azienda. Ho lavorato fino a marzo in una società che si occupa di risorse umane e sono attualmente in cerca di una nuova occupazione. Ritengo, infatti, che affiancare al percorso di studi un'esperienza nel mondo del lavoro possa risultare molto utile. Cosa chiedo alla politica? Di agevolare l'ingresso nel mondo del lavoro dei giovani neolaureati attraverso progetti e percorsi mirati."

Gianluca Angeloro, 22 anni di Torre Maggiore (provincia di Foggia): "Studio economia aziendale. Il mio obiettivo? Diventare un broker. Purtroppo, nel raggiungimento del mio traguardo non mi sento per nullo aiutato dal sistema e dalle politiche per i giovani. Sarei disposto anche a trasferirmi all'estero per lavorare. Perché a noi Non Ci Ferma Nessuno!"
Marco Lombardi, 21 anni Vasto (provincia di Chieti): "Sono iscritto alla triennale in Economia. Spero un giorno di diventare intermediario finanziario. Come trovo l'Università? Un ambiente stimolante anche se dovrebbero rendere più efficaci i percorsi di stage e tirocini per favorire l'occupazione post laurea."

Antonio Gualà, 21 anni di Vasto: "Il mio sogno? Lavorare in banca e crearmi una famiglia anche se molti mi scoraggiano. Sono determinato nel raggiungere i miei obiettivi e credo di possedere le capacità per farlo. Nonostante le difficoltà del momento, impegno, perseveranza e la giusta determinazione possono aiutarci a raggiungere il nostro sogno."

Il Non Ci Ferma Nessuno è un progetto realizzato da Lab Production in collaborazione con Studio Stratego Marketing e Comunicazione. Prossima tappa il 27 maggio all'Università degli Studi di Napoli Parthenope.

Condividi su:

Seguici su Facebook