Spazio Aperto è uno spazio offerto alla città, alle associazioni, agli enti, a quanti intendono partecipare alla vita sociale e culturale del territorio. Scopri di più.

Popoli celebra Corradino D'ascanio, torna la rassegna "Corradino D'ascanio: quando i sogni hanon le ali"

| di Simona Giodano
| Categoria: Varie | Articolo pubblicato in Spazio Aperto
STAMPA
printpreview

Popoli celebra la figura del suo più illustre concittadino, Corradino D'Ascanio, inventore della Vespa e del primo prototipo di elicottero. Oggi, 12 agosto, alle ore 21.30, lungo corso Gramsci, torna la rassegna "Corradino D'Ascanio: quando i sogni hanno le ali"  che proporrà un recital di teatro, musica e perfomance di tessuti aerei e corda verticale.

La manifestazione, giunta alla quarta edizione, è nata su iniziativa del sindaco Concezio Galli, dell'assessore alla cultura Giulia La Capruccia e del direttore artistico, l'attore e regista Mario Massari, al fine di promuovere un incontro fra artisti di caratura nazionale e internazionale, che grazie alla loro musica, unita alla lettura dei carteggi di Corradino D'Ascanio, potessero far rivivere l'animo e il pensiero dell'inventore.

"Quest'anno, più che sulla figura di Corradino D'Ascanio, lo spettacolo si baserà sulla lettura di poesie e brani estratti da testi narrativi inerenti il volo e l'emozione del volo, che leggerò io stesso" - spiega Mario Massari. "A corollario di tutto ciò verranno eseguite performance di tessuti aerei e corda verticale realizzate da Laura Petrini e Sara Speranza, accompagnate da musiche arrangiate ed eseguite al pianoforte dal Maestro Maurizio Stefanìa, che si esibirà insieme a Marco Gemelli alla fisarmonica, William Vitali alle chitarre e Marco Casiraghi ai fiati e archi etnici".
 

Simona Giodano

Contatti

redazione@pescaranews.net
mob. 320.8428413
Accedi Invia articolo Registrati
Cittanet
Questo sito utilizza cookies sia tecnici che e di terze parti. Continuando la navigazione acconsenti al loro utilizzo - Informativa completa - OK