Partecipa a Pescara News

Sei già registrato?

Accedi con e-mail e password

FlixBus a Pescara: avviati i collegamenti con Milano a partire da 1 €

Aumentano le corse giornaliere verso Bologna

Condividi su:

FlixBus, la start-up della mobilità che offre viaggi in autobus verso oltre 40 città Italiane a costi contenuti e nel rispetto dell’ambiente, avvia i collegamenti da Pescara con Milano e Parma, con prezzi promozionali a partire da 1 €. Con i nuovi collegamenti, operativi a partire dal 3 marzo 2016, il numero delle destinazioni direttamente raggiungibili da Pescara sale a 14, facendo della città un importante snodo all’interno del network di FlixBus: da Pescara si possono già raggiungere, tra le altre, Ancona, Venezia, Verona, Bari e Lecce.

Aumentano inoltre i collegamenti da Pescara verso Bologna: la città sarà collegata con Bologna fino a tre volte al giorno, con partenze, come sempre, dal terminal autobus di Corso Vittorio Emanuele II.

I biglietti per viaggiare sulle nuove linee sono già prenotabili sul sito www.flixbus.it, sull’App gratuita o attraverso agenzie di viaggio e rivenditori in tutto il paese. I clienti potranno ricevere aggiornamenti di viaggio in tempo reale e portare con sé gratuitamente fino a due bagagli, oltre al bagaglio a mano.

FlixBus rappresenta la soluzione più green per chi vuole viaggiare in autobus, in quanto offre ai propri passeggeri l’opportunità di compensare il volume delle emissioni di CO2 rilasciate durante il viaggio pagando un piccolo supplemento volontario sul costo del biglietto che viene automaticamente devoluto a Climate Partner, un’organizzazione impegnata nello sviluppo di progetti certificati di tutela del clima.

Un modello di business innovativo, a vantaggio delle PMI italiane

L’azienda FlixBus, start-up della mobilità approdata in Italia lo scorso luglio, si fonda su un modello di business unico, basato su una rete di collaborazioni con aziende partner del territorio. Secondo tale modello, la start-up si occupa della pianificazione delle rete, delle strategie di prezzo, del marketing e della comunicazione, mentre le aziende di autobus partner sono responsabili del servizio operativo, del reperimento degli autisti e della manutenzione dei mezzi. Grazie a questa unione delle forze, oggi FlixBus è in grado di dare lavoro ad oltre 4.000 persone in Europa, servendo oltre 550 destinazioni con circa 950 autobus.  

Condividi su:

Seguici su Facebook