Spazio Aperto è uno spazio offerto alla città, alle associazioni, agli enti, a quanti intendono partecipare alla vita sociale e culturale del territorio. Scopri di più.

Balducci replica a Pettinari sul complesso "La City"

| di Presidenza Regione Abruzzo
| Categoria: Attualità | Articolo pubblicato in Spazio Aperto
STAMPA

La Giunta regionale con la delibera n. 543 del 25 agosto scorso ha approvato la procedura di razionalizzazione del patrimonio immobiliare da assumere in locazione per la sede di uffici della Giunta regionale a Pescara. In essa è contenuta la presa d'atto delle determinazioni rese dagli uffici competenti in ordine alla consistenza del carico antropico e alla prevenzione e tutela dei rischi da incendi e di protezione civile del complesso "La City". In particolare, sono stati acquisiti i pareri dei Vigili del Fuoco e della Protezione civile regionale (ognuno per quanto di propria competenza), utili a definire le condizioni di sicurezza del complesso.

Questo provvedimento mira a risolvere il problema della sede unica della Giunta regionale a Pescara. La soluzione da tempo individuata è quella della locazione con opzione di acquisto del complesso immobiliare "La City", attualmente in fase di completamento, che consentirà di raggruppare tutte le strutture regionali presenti a Pescara e circa 700 dipendenti in servizio nel capoluogo adriatico, al momento disseminati in svariati edifici. Il trasferimento di tutto il personale regionale in quella sede porterà indubbi vantaggi in termini di maggiore funzionalità dei servizi e di una più razionale e strategica distribuzione delle risorse umane.

Dare letture strumentali dei documenti ha il solo scopo di ostacolare la soluzione di un’urgenza non più rinviabile. La Regione ha assoluto bisogno di una sede unica a Pescara e non saranno gli strali di Pettinari a rallentarne la realizzazione.

Presidenza Regione Abruzzo

Contatti

redazione@pescaranews.net
mob. 320.8428413
Accedi Invia articolo Registrati
Cittanet
Questo sito utilizza cookies sia tecnici che e di terze parti. Continuando la navigazione acconsenti al loro utilizzo - Informativa completa - OK