Partecipa a Pescara News

Sei già registrato?

Accedi con e-mail e password

Pista ciclabile: Testa invita Blasioli ad una pedalata congiunta

Condividi su:

Il presidente della Provincia Guerino Testa ha scritto una lettera al consigliere comunale del Pd Antonio Blasioli per invitarlo ad una passeggiata congiunta, in bici, sulla pista ciclabile della Provincia, dopo le polemiche sollevate proprio da Blasioli. Segue il testo della lettera.

Caro Antonio,

ti scrivo personalmente per invitarti ad una passeggiata congiunta sulla pista ciclabile della Provincia di Pescara. Un invito che nasce dal desiderio di fare un po' di chiarezza sulle polemiche che ormai ciclicamente inneschi sulla stampa in merito al percorso riservato alle due ruote. Quando vuoi - e attendo di conoscere quanto prima giorno e ora per fissare un appuntamento - sono disponibile a percorrere con te questo tratto, in compagnia dei tecnici di Comune e Provincia, per evidenziare carenze e problemi della pista. Nessuno nega che ci siano delle criticità, assolutamente, ma non credo che la situazione sia così drammatica come la descrivi, né mi ritengo responsabile di aver disatteso le promesse fatte in passato. E lo dico a ragion veduta perché sono passate pochissime ore dal mio ultimo sopralluogo (in bicicletta) sulla pista ciclabile con il vice sindaco Fiorilli, i tecnici dei due enti e un rappresentante della Fater, per cui conosco bene la situazione. Ci piacerebbe realizzare un manto di parquet su tutto il percorso, ma non abbiamo fondi a sufficienza, così come le somme a disposizione per la manutenzione si sono ridotte, e non potrebbe essere altrimenti in tempo di spending review.

Essendo interessato a costruire, più che a demolire, ti faccio presente che un tratto di asfalto non realizzato è stato volutamente lasciato fuori, considerato che in quella zona sono in programma lavori del Comune, e la stessa cosa va detta della illuminazione mancante: i pali sono spenti, in quel punto, su disposizione del Comune, e tu dovresti saperlo per primo, essendo un consigliere comunale che per anni, peraltro, ha ricoperto l'incarico di assessore. Per quanto riguarda il tratto antistante il circolo nautico ricordo che in passato segnalavi polemicamente l'assenza di soluzioni per quella zona e ora che la soluzione c'è ed è stata realizzata continui a storcere il naso.

Non nego che questo intervento sta incontrando degli ostacoli, soprattutto in questa fase, perché il percorso interseca diversi punti dove sono programmati lavori da parte del Comune di Pescara. Ma non credo che le polemiche (a fini politici, lo capisco) servano a farci fare grandi passi avanti. Preferisco dedicarmi a qualcosa di più concreto, puntando ai risultati e per questo ti invito ad un sopralluogo per vedere insieme le "atrocità" che hai incontrato sul tuo percorso. Ultima nota: non stiamo organizzando alcuna inaugurazione (la pista viene già percorsa quotidianamente dai ciclisti), per cui non ci sarà bisogno di contro-manifestazioni.

Condividi su:

Seguici su Facebook