Partecipa a Pescara News

Sei già registrato?

Accedi con e-mail e password

Abruzzo, lo sciame sismico continua

Altre scosse dopo quella più forte, di magnitudo 4.4, delle 18,35 di giovedì 7 novembre con epicentro a Balsorano

redazione
Condividi su:

Altre scosse, dopo quella più forte di magnitudo 4.4 alle ore 18,35 di mercoledì 7 novembre, con epicentro a Balsorano, sono state registrate nell'area abruzzese della provincia dell'Aquila al confine con il Lazio.

Alle 0,19 la terra ha tremato ancora con magnitudo 3,5, mentre alle 0,32 con magnitudo 2.

Oggi e domani, 8 e 9 novembre, le scuole resteranno chiuse nell'area interessata dallo sciame sismico.

Condividi su:

Seguici su Facebook