Spazio Aperto è uno spazio offerto alla città, alle associazioni, agli enti, a quanti intendono partecipare alla vita sociale e culturale del territorio. Scopri di più.

Chiusura del Mercato Ittico al porto, Pignoli chiede chiarimenti

| Categoria: Attualità | Articolo pubblicato in Spazio Aperto
STAMPA

"Ho chiesto una candelarizzazione urgente delle commissioni congiunte Igiene e Sanità e Attività Produttive al fine di poter fare chiarezza sulla chiusura del mercato ittico al minuto di lungofiume Paolucci".

Il capogruppo dell'Udc al Comune al Comune di Pescara Massimiliano Pignoli ha fatto protocollare dagli uffici la richiesta inoltrata per conoscenza al sindaco Carlo Masci e ai presidenti delle due commissioni comunale, affinché ci sia al più presto la convocazione della commissione stessa.

"Ho chiesto che alla Commissione, da convocare al più presto, siano presenti l'assessore e Dirigente comunale competente, il direttore del mercato ittico e una rappresentanza degli operatori commerciali, al fine di fare chiarezza su quanto accaduto. Un fatto che, oltre a danneggiare gli operatori che da anni lavorano con impegno e costanza nella struttura, ha anche rovinato l'immagine di una struttura che probabilmente necessitava da tempo di una ristrutturazione. La soluzione di spostare il mercato ittico al minuto in quello all'ingrosso, oltre ad essere provvisoria, ha comunque creato dei disagi, per cui l'augurio è da una parte quello che i lavori urgenti partiti oggi nel mercato di via Lungofiume Paolucci possano concludersi come previsto, entro sette giorni, in modo da ripristinare una situazione di normalità, e dall'altra di verificare come mai si sia arrivati ad una situazione di precarietà come poi verificato dai NAS, e perché si è arrivati a questo punto dopo che nei mesi scorsi analoghe problematiche si erano verificate anche nel mercato coperto di via Dei Bastioni, chiuso anche in questo caso per problemi di natura igieniche-sanitaria. E allora credo che debba essere rivisto nel suo complesso il sistema dei mercati rionali cittadini al fine di evitare spiacevoli episodi - conclude Pignoli - come quello del mercato ittico, per cui ci aspettiamo di sapere come mai si è verificato quello poi evidenziato dall'ispezione dei carabinieri del NAS Abruzzo".

Contatti

redazione@pescaranews.net
mob. 320.8428413
Accedi Invia articolo Registrati
Cittanet
Questo sito utilizza cookies sia tecnici che e di terze parti. Continuando la navigazione acconsenti al loro utilizzo - Informativa completa - OK