Spazio Aperto è uno spazio offerto alla città, alle associazioni, agli enti, a quanti intendono partecipare alla vita sociale e culturale del territorio. Scopri di più.

Quattro scuole di Pescara e Città Sant'Angelo vincono il premio de La Legalità e l’Etica nel web: uso corretto e responsabile

| di ufficio stampa Rotary Club Pescara Ovest
| Categoria: Attualità | Articolo pubblicato in Spazio Aperto
STAMPA

Sono quattro scuole di Pescara e Città Sant’Angelo le vincitrici del primo e secondo Premio del Concorso Nazionale sul tema ‘La Legalità e l’Etica nel web: uso corretto e responsabile’, promosso dai Distretti Italiani dei Club Rotary International. Si tratta della scuola media ‘Pascoli’ di Pescara che si è aggiudicata il primo premio, la scuola media ‘Tinozzi’, classe 3a D, sempre di Pescara, cui è andato il secondo premio, infine Scuola Media, classe 3a B, di Città Sant’Angelo che si è aggiudicata anch’essa il secondo premio con il Liceo Scientifico ‘D’Ascanio’ con il lavoro presentato dalla studentessa Chiara Renzetti della classe quarta, sezione A.

“Ogni anno – ha spiegato il Presidente del Rotary Club Pescara Ovest ‘D’Annunzio’ Amedeo D’Aurelio – i Distretti italiani del Club Rotary International indicono un Premio nazionale rivolto alle scuole, proponendo di sviluppare tematiche di stretta e grande attualità, oltre che vicine al mondo dei ragazzi, tematiche con cui sono costretti ogni giorno a confrontarsi. Il Rotary propone allora di approfondire e riflettere su temi, problematiche, argomenti di discussione quotidiana e di avanzare proposte attraverso lavori grafici o elaborati, iniziativa di cui il nostro Club Pescara Ovest ‘D’Annunzio’ si è fatto padrino negli anni. Per l’anno scolastico 2019-2020 il tema ‘caldo’ è stato ‘La legalità e l’Etica nel Web: uso corretto e responsabile’, finalizzato a favorire nei giovani lo sviluppo di una coscienza etica, consapevole e coerente con i principi della legalità, quindi guerra al Cyberbullismo, e utilizzo del web corroborato dalla conoscenza della sua grandissima utilità, che i ragazzi hanno potuto apprezzare negli ultimi mesi sperimentando la didattica a distanza, ma anche i rischi, i pericoli, ovvero le trappole che spesso si annidano dietro a un semplice link o url. Volevamo che i nostri ragazzi riflettessero sulla condizione che non basta saper cliccare e navigare da un sito all’altro per essere dei ‘millennial digitali’, ma che ogni gesto dev’essere fatto in maniera saggia e misurata. E la risposta e la partecipazione di scuole e studenti è stata, come sempre, eccezionale. La proclamazione dei vincitori è avvenuta a Roma, in diretta web con le scuole partecipanti, e l’entusiasmo, seppur a distanza, è comunque stato tangibile”.

ufficio stampa Rotary Club Pescara Ovest

Contatti

redazione@pescaranews.net
mob. 320.8428413
Accedi Invia articolo Registrati
Cittanet
Questo sito utilizza cookies sia tecnici che e di terze parti. Continuando la navigazione acconsenti al loro utilizzo - Informativa completa - OK