Spazio Aperto è uno spazio offerto alla città, alle associazioni, agli enti, a quanti intendono partecipare alla vita sociale e culturale del territorio. Scopri di più.

Il 5 settembre parte l'Abruzzo Classica Festival

| di Claudia De Angelis
| Categoria: Attualità | Articolo pubblicato in Spazio Aperto
STAMPA

Fotogallery: clicca sulle immagini per ingrandirle

printpreview

L'Associazione Mozart Italia di Pescara Chieti apre la prima edizione dell' “Abruzzo Classica Festival” presso l'Auditorium Petruzzi del Museo delle Genti d'Abruzzo.

Il Festival, organizzato dal M. Giulio Maria Mennitti, violinista, si terrà presso dal 5 al 11 settembre e si svolgerà con sette concerti tenuti dai seguenti musicisti, tutti di fama internazionale, sebbene alcuni di essi siano giovanissimi, che suoneranno un programma prestigioso:

  • 5/9 – l’eclettica Aksinja Xhoja – pianista concertista di origine albanese - musiche di J. S. Bach, W. A. Mozart e L. Van Beethoven;
  • 6/9 – il virtuosistico Duo Zamara Dominika (canto) e Ippazio Ponzetta (pianista, concertista e compositore) -  arie e momenti musicali di W.A. Mozart, V. Bellini, I. Ponzetta, F. Chopin e G. Enescu;
  • 7/9 - il Weltathem Duo di fama internazionale, composto dai giovani M° Cremona Gianluca (pianista) e M° Michela Puca (violino) - musiche di  F. Shubert, C. Debussy e F. Poulenc;
  • 8/9 – Andrea Simone De Nicolò – quindicenne pianista concertista, vincitore di innumerevoli concorsi - musiche di J.S. Bach, D. Scarlatti, W. A. Mozart, F. Chopin, C. Debussy, S. Prokofiev e S. Rachmaninoff;
  • 9/9 – lo strepitoso duo M° Leonardo Ascione (violoncello) e M° Fabio Fornaciari (piano) – di collaudato successo - musiche di L. Janacek, N. Boulanger, F. Chopin e C. Debussy;
  • 10/9 – il duo di giovani talenti di chiara fama, formato dalla ventenne pluripremiata M° Ginevra Tavani (violino) e dal virtuosista ventriquattrenne M° Mattia Fusi (piano) -   musiche di Brahms, Poulenc e Ravel;
  • 11/9 – il pluripremiato M° diciottenne Francesco Maria Navelli – pianista concertista – chiusura del festival con un virtuosistico recital.

L’ingresso è gratuito ma con green pass al seguito.

Il Direttore Artistico del Festival, il violinista Giulio Maria Mennitti, riferisce a Il Centro il network di Associazioni Mozart Italia (AMI), presente oggi anche in Abruzzo con la sede di Pescara Chieti, ha già oltre 50 sedi in Italia, oltre alle 30 aventi sede all'estero, tutte facenti riferimento alla capostipite nazionale la AMI di Rovereto (TN)

Claudia De Angelis

Contatti

redazione@pescaranews.net
mob. 320.8428413
Accedi Invia articolo Registrati
Cittanet
Questo sito utilizza cookies sia tecnici che e di terze parti. Continuando la navigazione acconsenti al loro utilizzo - Informativa completa - OK