Spazio Aperto è uno spazio offerto alla città, alle associazioni, agli enti, a quanti intendono partecipare alla vita sociale e culturale del territorio. Scopri di più.

L'Associazione Arte Suoni Colori riparte con il progetto A.R.T.S.

A ottobre sei giornate all'insegna di arte e tradizione in quattro Comuni dell'entroterra pescarese

| di Ufficio Stampa
| Categoria: Attualità | Articolo pubblicato in Spazio Aperto
STAMPA

 Ripartono le attività dell'associazione di volontariato Arte Suoni Colori con gli incontri del progetto "A.R.T.S. – Arte Relazioni Territori Solidarietà", vincitore del Bando 2021 Terzo Settore Regione Abruzzo. Riscoprire la passione per l'Arte e rilanciare il potenziale del Territorio abruzzese e delle sue tradizioni è l'obiettivo dell'iniziativa, che mira anche a costruire una solida rete di Relazioni sociali tra generazioni diverse nel corso dei suoi laboratori.

Si comincia con il Ludobus, un'occasione per scoprire e divertirsi con varie tipologie di giochi in legno, un incontro curato dall'associazione culturale Officine Sinergiche e accompagnato da attività di riciclo creativo. L'appuntamento è nel centro storico di Rosciano per il 9 ottobre e per il giorno successivo a Montebello di Bertona; a Rosciano sarà anche possibile visitare la quattrocentesca Chiesa di San Nicola e i suoi meravigliosi affreschi.

La settimana successiva sarà invece il turno della riscoperta della manualità e della tradizione con il laboratorio sulla tecnica dello scalpello, guidato dall'artista Luigi D'Alimonte e previsto per il 16 ottobre a Carpineto della Nora e il 17 ottobre a Civitaquana.

Gli incontri di presentazione del progetto si concluderanno con il laboratorio sulla costruzione della Pupazza abruzzese, affidato a Silvia Di Gregorio e Massimo Piunti dell'Associazione culturale Libera Pupazzeria. Un'originale e affascinante tradizione tutta regionale che verrà riscoperta in un incontro che coprirà l'intera giornata, a Rosciano il 23 ottobre e a Montebello di Bertona il 24 ottobre.

A.R.T.S. proseguirà fino alla prossima estate e si avvarrà della collaborazione con i Comuni sopracitati (con l'aggiunta di Brittoli) e con realtà locali come le Pro Loco di Carpineto e Rosciano e l'ass. Contratto Sociale di Montebello, cui si aggiunge il partenariato con l'Ass. Gianni Silvidii. Gli incontri puntano a valorizzare il patrimonio culturale locale e a cementare il senso di comunità e condivisione, il tutto nella massima sicurezza, ragion per cui saranno richiesti l'utilizzo della mascherina e (per i partecipanti con più di 12 anni) il possesso della Certificazione Verde ("Green Pass") o del risultato negativo di un tampone effettuato nelle 48 ore precedenti.

Ufficio Stampa

Contatti

redazione@pescaranews.net
mob. 320.8428413
Accedi Invia articolo Registrati
Cittanet
Questo sito utilizza cookies sia tecnici che e di terze parti. Continuando la navigazione acconsenti al loro utilizzo - Informativa completa - OK