Partecipa a Pescara News

Sei già registrato?

Accedi con e-mail e password

Dubai Expo 2022 diretta online tra l’Istituto Alberghiero di Pescara e Federico Anzellotti

Class room con l’arte della pasticceria e dell’enogastronomia abruzzese

Condividi su:

9 febbraio 2022, importante evento per gli studenti dell’Istituto Alberghiero di Pescara, che hanno potuto collegarsi con Dubai dove è in svolgimento l’esposizione mondiale delle eccellenze di tutti i paesi del Mondo.

Nella giornata di collegamento tra le eccellenze mondiali per l’Abruzzo importante rappresentante è stato Federico Anzellotti, pasticciere abruzzese, che ha saputo far conoscere la sua professionalità e i prodotti dell’arte bianca e dell’enogastronomia abruzzese in tutto il Mondo.

Federico Anzellotti, presidente nazionale di Pastry & Culture Italian Style è stato vincitore del Mondiale di Pasticceria del 2011, è un imprenditore e docente, ed è stato insignito dall’Académie International de la Gastronomie del Prix au Chef Pâtisserie che premia i 5 migliori Maestri Pasticcieri al Mondo.

La class room di Dubai è stata un vero interscambio culturale e un gemellaggio tra la prestigiosa Scuola Internazionale degli Emirati a Dubai e l’Istituto Alberghiero De Cecco di Pescara.

L’incontro on line ha fatto incontrare le due Scuole e il collegamento ha visto la presenza dell'assessore della Regione Abruzzo Imprudente, dell'ARAP, della rappresentanza dell’economia abruzzese presente a Dubai e delle associazioni di categoria della filiera agroalimentare: P&C Italian Style, Lady Chef e FIC Abruzzo.

Presso l’Officina del Gusto dell’istituto Alberghiero, presenti all’incontro, gli studenti della casse III sezione F del corso di Pasticceria, Lorenzo Pace, presidente dell’Urca– Unione Regionale Cuochi d’Abruzzo, Enza Liberati coordinatrice di Lady Chef Abruzzo, e Sara De Vincentis coordinatrice di Lady Chef provinciale.

A presentare e coordinare l’incontro la Dirigente Scolastica Alessandra Di Pietro che ha detto:

“Per un evento di rilievo mondiale, come l'Expo2022 di Dubai, è motivo di speciale orgoglio che a rappresentare l'Italia e l'Abruzzo nel settore Agroalimentare e dell'Arte Bianca ci sia Federico Anzellotti, un Professionista di eccezionale intraprendenza, immaginazione e creatività, che più volte ha collaborato con la Scuola che dirigo in progettualità formative. E il Maestro Anzellotti ha già portato a Dubai l’Istituto De Cecco il cui logo compare in tutte le brochure e nel materiale informativo dedicato all’eccellenza. La rete digitale oggi ci ha permesso di portare i nostri ragazzi nella Fiera mondiale dell’eccellenza, la cui prima edizione si svolse prima dell’Unità d’Italia, nel 1851, per capirne la solidità e la rilevanza assoluta, ed è stata una partecipazione nel segno del presente e del futuro che impone ai nuovi chef professionisti attenzione alle materie prime, al territorio, alla salute e alla sostenibilità in senso etico ed economico. Economico perché oggi si punta a una produzione alimentare che abbia il minor impatto possibile, etico perché deve necessariamente rispettare le persone, dev’essere protesa alla qualità della risorsa umana con una produzione rispettosa dei ritmi di vita, che sono le linee guida dell’Expo 2022. Peraltro per l’Istituto De Cecco si tratta di una seconda presenza all’evento, dopo la nostra partecipazione fisica all’Expo di Milano nel 2015 all’interno degli eventi del Padiglione Italia”

L’assessore Imprudente, salutando i partecipanti all’incontro in presenza e online, ha detto:

“E’ straordinario il valore della partnership con l’Istituto Alberghiero di Pescara De Cecco di Pescara, perché favorisce un rapporto prezioso di scambio di informazioni con il mondo, e anche perché quegli studenti saranno i testimonial futuri dell’eccellenza enogastronomica abruzzese che può contare su un territorio di grande valore ambientale con 3 Parchi Nazionali, 26 Riserve, con le montagne più alte dell’Appennino, il Gran Sasso, e un mare che conserva l’area protetta marina, dunque una regione in cui c’è grande attenzione per il territorio e infatti tante aziende presenti a Dubai hanno messo in vetrina i  nostri prodotti bio. Attraverso l’Agrifood stiamo mostrando a livello internazionale la nostra qualità”

 

 

“Un personale ringraziamento alla dirigente Alessandra Di Pietro - ha detto Federico Anzellotti - che ha accolto l'invito alla partecipazione rappresentando virtualmente, con i suoi alunni e docenti, l'eccellenza formativa abruzzese. La formazione e l'istruzione sono il vero collante e motore propulsore dell'export del made in Italy e made in Abruzzo. Oggi più che mai la sinergia tra le istituzioni politiche, istituti scolastici e tessuto economico è fondamentale per la crescita di un territorio e la visione del mondo futuro vocato all'internazionalità.

Ho avuto l'onore di coordinare l'evento e di dimostrare l'arte della trasformazione agroalimentare attraverso 4 preparazioni che rappresentano l'emblema gastronomica del made in Italy interpretati con in prodotti Abruzzesi: la pasta, la pizza, il gelato e il panettone. Ringrazio il collega chef Federico Cieri che ha interpretato il salato e Mattia Di Battista per la pizza”.

Condividi su:

Seguici su Facebook