Partecipa a Pescara News

Sei già registrato?

Accedi con e-mail e password

Traduzione di documenti: perché è importante rivolgersi a dei professionisti

Condividi su:

Qualche volta è la patente, qualche volta un contratto d’affitto o di lavoro ma non di rado capita di aver bisogno di tradurre documenti come una cartella clinica o degli incartamenti relativi a una pratica o a una causa legale. In occasioni come queste non c’è niente di più deleterio, almeno per il risultato finale, che provare a fare da sé e basandosi sulle proprie conoscenze linguistiche: qui proveremo a capire perché e, soprattutto, perché l’idea migliore quando si ha bisogno di una traduzione di documenti sia rivolgersi a traduttori professionisti o a un’agenzia di traduzioni.

Dalla qualità alla conformità all’originale: perché scegliere un’agenzia per la traduzione di documenti

Tradurre documenti vuol dire, innanzitutto, confrontarsi con una grande quantità di termini tecnici di cui si può anche comprende il significato ma che non è detto si sappiano rendere in una lingua che non è la propria. Capire il burocratese spesso non è semplice per una madrelingua, del resto, figuriamoci per chi semplicemente padroneggia una lingua per averla imparata a scuola, con corsi ad hoc o dopo anni vissuti in un paese in cui è parlata. Senza contare che ci sono concetti e istituti che, quando ci si muove nella sfera burocratica, non sempre valgono uguali in ogni paese e nei diversi sistemi amministrativi: tradurre dei documenti richiede, cioè, di conoscere almeno per sommi capi la materia che ci si trova davanti ed è per questo, tra l’altro, che le migliori agenzie di traduzione affidano questo tipo di traduzioni a dei traduttori specializzati. 

Su un documento non c’è spazio infatti per strafalcioni, errori grammaticali o anche piccole sbavature su cui altrove si chiuderebbe un occhio: mettono in dubbio la buona qualità del lavoro di traduzione e, con esso, dell’intero documento che si ha davanti. Chi insomma diversamente da un professionista può assicurare una traduzione davvero impeccabile e completamente aderente al documento originale? Ciò vale in particolar modo per traduzioni come le traduzioni in lingua albanese, per esempio, di maggiore complessità perché complesse sono le strutture grammaticali e sintattiche della lingua. Non ci si dovrebbe far illudere, però, dalla maggiore diffusione o dalla maggiore orecchiabilità di lingue come la lingua inglese o la lingua spagnola: averle studiate per anni a scuola, riuscire a parlarle o persino avere certificazioni linguistiche di livello avanzato non vuol dire automaticamente che ci possa improvvisare nella traduzione.

Almeno non se si necessita che il documento tradotto sia fedele all’originale e conservi una certa validità. Rivolgersi a delle agenzie specializzate per la traduzione dei documenti è una garanzia in più in questo senso anche perché chi lavora in team più facilmente sottopone a revisione e check del documento prima di consegnarlo al cliente finale e farlo senza che si allunghino inutilmente i tempi. A proposito di validità delle traduzioni dei documenti vale la pena, però, soffermarsi su un aspetto che dovrebbe essere discriminante nella scelta del traduttore o dell’agenzia a cui rivolgersi: qualche volta chi richiede un documento tradotto sta richiedendo in realtà un documento con tradizione giurata o con traduzione verificata; serve ad assicurarsi la perfetta validità dello stesso per tutti gli effetti di legge anche all’estero, ma richiede passaggi formali che non tutte le agenzie di traduzione assicurano. 

Condividi su:

Seguici su Facebook