Partecipa a Pescara News

Sei già registrato?

Accedi con e-mail e password

Disinfestazione antilarvale, stabilito il programma e le diverse zone di Pescara

la redazione
Condividi su:

Dal 15 febbraio al 31 ottobre è attivo il servizio disinfestazione antilarvale, il tutto in funzione in base all'andamento climatico stagionale e degli esiti di monitoraggi che verranno effettuati nelle varie circoscrizioni comunali sui livelli di infezioni di larve delle diverse specie di zanzare

Il trattamento interesserà le aree caratterizzate da condizioni ambientali favorevoli alla proliferazione delle larve di zanzare, come zone ad elevato tasso di umidità o  aree attigue al corso fluviale.

Per aumentare l'efficacia di questo trattamento già da qualche anno è stato potenziato il servizio antilarve nei confronti di quello adulticida. In aggiunta all'operatore che effettua il servizio a settimane alterne, è stato impiegato un operatore in più per effettuare il trattamento in tutti i giorni feriali in ciascun mese. Il servizio si svolgerà due giorni a settimana nei seguenti quartieri:
 

LUNEDI' E MARTEDI': Circoscrizione Portanuova

MERCOLEDI' E GIOVEDI': Circoscrizione Castellammare

VENERDI' E SABATO: Circoscrizione Pescara Colli

Per quanto riguarda il servizio di adulticida, le attività di disinfestazione contro le zanzare verranno effettuate nelle ore notturne, attraverso i mezzi attrezzati con atomizzatore, sulle zone indicate del territorio comunale. Ecco come sarà organizzato il servizio di disinfestazione:
 

DISINFESTAZIONE NOTTURNA ADULTICIDA E ANTILARVALE con l'atomizzatore, con cadenza mensile, una settimana intera al mese su tutte e tre le circoscrizioni del Comune.

Verranno espletate i trattamenti adulticidi/anti larvali attraverso mezzi con atomizzatore. Ecco le seguenti zone:

  1. Zone segnalate a rischio della conta delle Ovitrappole;
  2. I parchi e le aree verdi  come: Villa Sabucchi, De Riseis, Cocco, Florida, Pineta Dannunziana, Valle Lunga;
  3. I distretti sanitari di base ospedale;
  4. Scuole;
  5. Quartieri disagiati;
  6. Comune, Prefettura, Provincia, Tribunale;
  7. Impianti sportivi;
  8. Cimiteri.

Ecco il calendario di disinfestazione notturna:
 

Il calendario sarà soggetto a variazioni in base al cambiamento climatico. In caso di pioggia il trattamento adulticida verrà rimandato allo stesso giorno della settimana successiva. Trattamenti straordinari potranno essere effettuati nelle zone dove le corrispondenti ovi trappole risultassero particolarmente infestate. In questo caso e solo se l'intervento interesserà le zone abitate, AMBIENTE S.p.a. comunicherà per iscritto, tramite fax, con anticipo di almeno 2 giorni, all'Ufficio competente del Comune di Pescara la data e ora dell'intervento straordinario, in modo che i residenti della zona interessata possano essere tempestivamente avvisati.

DISINFESTAZIONE DIURNA ANTILARVALE con pasticche idrosolubili: 

operatori adeguatamente formati giornalmente provvederanno al posizionamento di specifici formulati anti larvali sotto forma di pasticche idrosolubili in tutte quelle zone di ristagno delle acque (tombini fontane, caditoie ecc.)

 

Condividi su:

Seguici su Facebook