Partecipa a Pescara News

Sei già registrato?

Accedi con e-mail e password

Via Lago di Borgiano, verso l'abbattimento dei tre fabbricati. Masci: "E' il primo intervento di questa zona"

Verrà realizzata una piazza dedicata ai residenti che abitano nella zona. Il prossimo obiettivo sarà l'abbattimento del Ferro di Cavallo

redazione
Condividi su:

I tre fabbricati abbandonati situati in Via Lago di Borgiano saranno abbattuti. A dirlo è il Sindaco Carlo Masci, con un video apparso su Facebook, spiegando che la ditta sta svuotando gli alloggi. Nei prossimi giorni verranno abbattuti i fabbricati e verrà costruita una piazza dedicata alla zona abitata dai residenti.

Queste le parole del Sindaco: "Siamo in Via Lago di Borgiano dove stiamo lavorando per l'abbattimento di tre fabbricati che sono chiusi dai tempi del terremoto, oramai da più di 10 anni. La ditta sta lavorando svuotando gli alloggi degli arredi che sono rimasti dentro ma nei prossimi giorni i fabbricati verranno buttati giù.

Nei prossimi giorni vi farò assistere alle riprese perché riprenderò l'abbattimento, nessuno credeva che avremmo fatti questi interventi. E' il primo intervento importante di questa zona perché l'obiettivo finale è quello del Ferro di Cavallo. Nel momento che questi tre fabbricati andranno a terra questa zona si libererà totalmente, non ricostruiremo ma realizzeremo una grande piazza nuova che diventerà il punto di aggregazione di quest'area molto delicata che noi teniamo molto in osservazione. Abbiamo molte attività che si svolgono in questo quartiere, continuerò a farle perché vogliamo che le persone che vivono qui si sentano inseriti in un contesto sociale della comunità di Pescara. 

Noi dobbiamo fare in modo che possano vivere in un ambiente adeguato e quindi gli interventi che realizzeremo in questa area saranno mirati per migliorare la condizione del quartiere e la qualità della vita dei cittadini."

Condividi su:

Seguici su Facebook