Partecipa a Pescara News

Sei già registrato?

Accedi con e-mail e password

Poste Italiane lancia l'offerta su luce e gas per i dipendenti

In Abruzzo saranno 2.800 impiegati applicati in tutta la Regione (oltre 900 nella sola provincia di Pescara)

redazione
Condividi su:

Poste Italiane lancia un'offerta su luce e gas per i dipendenti. Un primo passo in vista del debutto sul mercato dell'azienda previsto in autunno. L'obietto di Poste Italiane, come spiegato nella nota, è diventare uno dei principali operatori nel settore con 1,5 milioni di clienti entro il 2025. "Siamo partiti con l'intenzione di dedicare la prima parte del lancio ai dipendenti e ai pensionati con una promozione per celebrare i 160 anni dell'azienda", ha spiegato l'amministratore delegato di PostePay, Marco Siracusano, intervenendo al TgPoste, confermando che il lancio dell'offerta sul mercato è previsto entro fine anno. 

"Porteremo - ha proseguito - un'offerta luce e gas tramite la rete dei 12.800 uffici postali e i canali digitali con un prezzo fisso per 24 mesi", un'offerta "sostenibile, 100% green nella luce e 100% compensata in termini di emissioni di CO2 per il gas". Siracusano ha precisato come l'ingresso di Poste Italiane nel mercato dell'energia sia parte di "una strategia di crescita che vede sempre più l'azienda come una piattaforma al servizio dei cittadini e del sistema Paese".

In questa prima fase l'offerta è riservata ai dipendenti e in Abruzzo coinvolgerà i circa 2.800 lavoratori applicati in tutta la regione (oltre 900 nella sola provincia di Pescara). Entro fine anno l’offerta sarà estesa al mercato anche attraverso i 473 uffici postali abruzzesi (80 nella sola provincia di Pescara).

Condividi su:

Seguici su Facebook