Partecipa a Pescara News

Sei già registrato?

Accedi con e-mail e password

Via Del Santuario: lavori sospesi fino al 15 gennaio 2023

Come spiegato dall'assessore Albore Mascia ci sarà un mese e mezzo di sosta per consentire ai cittadini e alle attività di vivere meglio il periodo degli sconti e delle festività natalizie

redazione
Condividi su:

Un mese e mezzo di sosta, per consentire ai cittadini e alle attività di vivere meglio il periodo degli sconti e delle festività natalizie. Sarà provvisoriamente sospeso il cantiere di ADistribuzione su via del Santuario che, pur assolutamente necessario, sta creando molti disagi alla cittadinanza, sia ai residenti che agli operatori commerciali. I lavori dovevano essere conclusi entro il prossimo 28 novembre, ma la mole delle opere è tale da richiedere un impegno di altre cinque settimane.

Così l'assessore Luigi Albore Mascia, con delega ai Lavori Pubblici, si è impegnato in una mediazione che potesse ridurre al minimo i disagi. Così, dopo un incontro con la società ADistribuzione e con la ditta Almacis che sta curando l'esecuzione delle opere, è stata disposta una sospensione del cantiere già da questo fine settimana e fino al 15 gennaio del prossimo anno. I lavori dovrebbero poi concludersi entro il 20 febbraio. Con i tempi tecnici necessari alla parziale smobilitazione si dovrebbe tornare alla normale viabilità tra il 28 e il 29.

"Non si tratta di un cantiere che fa riferimento al Comune di Pescara - sottolinea l'assessore Albore Mascia - per cui ho potuto semplicemente esercitare una mediazione. Le opere, pur impattanti, sono assolutamente necessarie e questo è un aspetto che deve essere compreso. 

Ma va compresa anche, in un periodo così particolare dell'anno, la necessità che cittadini e operatori commerciali hanno di una mobilità fluida, della possibilità di parcheggiare in maniera per quanto possibile agevole. Così abbiamo deciso di sospendere i lavori e chiudere temporaneamente il cantiere in modo da non avere ostacoli nel periodo natalizio, inteso peraltro in maniera molto larga. Ho trovato sia nel committente che nell'impresa una buona disponibilità e per questo siamo arrivati a un accordo che, ritengo, possa essere soddisfacente per tutti".

Condividi su:

Seguici su Facebook