Sicurezza stradale assente nelle scuole di San Donato

| di Alessandra Storci
| Categoria: Attualità
STAMPA

Viene sfiorata una tragedia al giorno in via Luigi Einaudi a Pescara. Sono anni che aspettiamo che al Comune di Pescara decidano di posizionare dei rallentatori di traffico su questa strada ad altissimo traffico, dove ci sono tre scuole e dove ogni giorno i ragazzi rischiano di essere investiti dalle centinaia di vetture che sfrecciano ad alta velocità e spesso i guidatori vedono anche male venendo abbagliati dal sole.

Si sono già verificati numerosi incidenti e alcuni ragazzi sono stati investiti per fortuna senza lesioni gravi. Fino a quando si continuerà a scommettere con la sorte e si prenderanno, finalmente le necessarie precauzioni?

Gli istituti sono la Scuola Foscolo-Fermi, L’Istituto d’Arte Bellisario e l’ITIS Alessandro Volta.

Inoltre ad aumentare la densità della circolazione si consideri anche la presenza di un supermercato. Presto faremo una raccolta firme per coinvolgere anche la prefettura, non si può rimanere distaccati quando viene messa a rischio la sicurezza dei nostri figli. Il Comune deve stabilire le priorità nell’utilizzo delle risorse e crediamo che quella della vita dei nostri ragazzi possa avere la precedenza sulle rotatorie che spesso sono dannose. Le periferie di Pescara sono lasciate nell’incuria più totale, le strade sono piene di buche, le erbacce rendono impossibile il transito sui marciapiedi ci sono strade perennemente transennate da quando ci sono stati i primi allagamenti degli anni scorsi. I consiglieri comunali qui sono totalmente assenti,  si ricordano di questo quartiere solo in periodo elettorale, spero allora che questo sia il momento giusto per risolvere il nostro problema. Per il futuro Pescara non dovrà essere bella e vivibile solo in centro, dovremo ripartire dalla periferia.

Alessandra Storci

Contatti

redazione@pescaranews.net
mob. 320.8428413
Accedi Invia articolo Registrati
Cittanet
Questo sito utilizza cookies sia tecnici che e di terze parti. Continuando la navigazione acconsenti al loro utilizzo - Informativa completa - OK