Partecipa a Pescara News

Sei già registrato?

Accedi con e-mail e password

L'assessore Diodati su parco per skaters

L'Amministrazione lavorerà per attrezzare un'area vicina al Porto Turistico

Condividi su:

Da diverso tempo l'Amministrazione è alla ricerca di uno spazio da attrezzare a parco per skaters, sia per dare sfogo a questa particolare forma di attività che interessa tantissimi giovani della nostra città, sia, soprattutto, per fare in modo che gli skate non danneggino piazze e monumenti nei luoghi dove attualmente i ragazzi si riuniscono. In tal senso condivido le preoccupazioni del presidente del Consiglio Comunale Antonio Blasioli su tale problematica e lo ringrazio per aver sollevato l'istanza (leggi l'articolo sulla questione skaters pubblicato ieri), che certamente ci coinvolge, tanto da attivarci al fine di trovare una soluzione in grado di tutelare l'integrità di piazze e monumenti e aprire nuovi spazi per chi pratica questo hobby.

Per meglio comprendere le esigenze degli skaters diverso tempo fa abbiamo contattato le associazioni che li rappresentano, prima di metterci alla ricerca di spazi adeguati. Da qui è emerso che uno spazio papabile è quello che si trova nelle adiacenze del porto turistico Marina di Pescara, si tratta di un'area demaniale data in concessione al Marina, che richiesta al presidente Daniele Becci e all'amministratore Bruno Santori in un recente incontro.

Si è dunque attivato un dialogo per vagliare il possibile utilizzo dell'area nei tempi idonei ad attrezzarla e metterla in sicurezza.

Una volta acquisita, andrà riqualificata dal Comune in economia affinché diventi una pista e al contempo verrà individuata anche la forma migliore per renderla fruibile agli utenti, in modo da ridurre disagi e rischi derivanti dalla situazione attuale e da offrire ai ragazzi un luogo dove esprimersi liberamente, anche sullo skate.

Condividi su:

Seguici su Facebook