Rapina all'ufficio postale di via D'annunzio, è caccia ai colpevoli

| di La redazione
| Categoria: Cronaca
STAMPA

Qusta mattina, intorno alle 8:00, la filiale dell'ufficio postale della Pineta di via D'Annunzio è stata rapinata di circa 300.000 euro.

Secondo una prima ricostruzione dei fatti, due persone resesi irriconoscibili da un passamontagna, di cui una armata di pistola, dopo essersi infilati da una finestra esterna e aver forzato la grata, hanno forato il pavimento e sono riusciti ad irrompere all'interno dell'edificio, e sotto minaccia  si sono fatti consegnare il denaro dai dipendenti. 

Subito dopo si sono dati alla fuga, probabilmente aiutati da un terzo complice. Sul posto per le indagini del caso sono giunti gli agenti della Squadra Volante e Mobile della Questura di Pescara e quelli della Scentifica. 

 

La redazione

Contatti

redazione@pescaranews.net
mob. 320.8428413
Accedi Invia articolo Registrati
Cittanet
Questo sito utilizza cookies sia tecnici che e di terze parti. Continuando la navigazione acconsenti al loro utilizzo - Informativa completa - OK