Rapinano un uomo sul lungomare. Arrestato un 20enne marocchino l'altro è ricercato

| di la redazione
| Categoria: Cronaca
STAMPA

Un giovane marocchino di 20 anni è stato arrestato da una pattuglia dei baschi verdi della Guardia di Finanza di Pescara e due pattuglie della Squadra Volante di Pescara.

Alle 22 circa un quarantenne è stato aggredito, picchiato e rapinato da 2 giovani nordafricani tra gli stabilimenti Jambo e Nettuno.

I giovani, dopo la rapina, sono fuggiti in direzione di Viale Muzii e uno di loro è stato fermato e dagli agenti intervenuti dopo la chiamata delle numerose persone che hanno assistito alla scena.

Il cellulare della vittima è stato ritrovato sotto in un’aiuola poco distante e il ventenne marocchino è stato arrestato e condotto in carcere.

Il secondo rapinatore è ancora ricercato e sono in corso indagini al fine di rintracciarlo.

la redazione

Contatti

redazione@pescaranews.net
mob. 320.8428413
Accedi Invia articolo Registrati
Cittanet
Questo sito utilizza cookies sia tecnici che e di terze parti. Continuando la navigazione acconsenti al loro utilizzo - Informativa completa - OK