Partecipa a Pescara News

Sei già registrato?

Accedi con e-mail e password

Susanna Tamaro al FLA presenta il suo nuovo libro LA TIGRE E L'ACROBATA

Condividi su:

Susanna Tamaro presenta il suo nuovo libro LA TIGRE E L'ACROBATA
(La nave di Teseo)

modera l'incontro Paolo Di Paolo

  
sabato 12 settembre ore 17
Cinema Teatro Circus

INGRESSO LIBERO

www.pescarafestival.it
 

Susanna Tamaro torna alla narrativa pura con una straordinaria favola per tutti i lettori, quelli più adulti e i ragazzi.

La tigre e l’acrobata è il viaggio di formazione di una tigre della taiga, sin dalla sua prima infanzia, quando poppava il latte da sua madre nella tana in cui era allevata. “Piccola tigre” non è una tigre come le altre. È una tigre curiosa, una tigre che, sin da cucciola, fa domande, interroga il mondo. E’ una tigre capace di mettere in discussione quello che la natura le offre e che i suoi simili sembrano accettare. Piccola tigre apre gli occhi e scopre la luce. Tende le sue orecchie e scopre i rumori di quello che accade fuori, nel mondo esterno. Poi le si palesa la forza che caratterizza la sua specie, e inizia a cibarsi di altri animali. Impara a distaccarsi da sua madre, a viaggiare da sola, sino ad avventurarsi fuori dai confini della taiga in cui è nata. E, infine, scopre l’uomo. Con l’uomo, la giovane tigre scopre l’essere più inquietante e mutevole, da amare e da cui difendersi. E da qui in poi la sua vita non sarà più la stessa. 
La tigre e l’acrobata è una grande favola morale in cui, nel flusso di una appassionante e sorprendente avventura, nella forma di personaggi presi dal regno umano e animale, traspirano valori universali: la curiosità, la sete inestinguibile di conoscere, il senso insopprimibile della libertà. Ma, grazie al suo talento affabulatorio, alla sua conoscenza del mondo della natura, Susanna Tamaro riesce a farci vedere gli essere umani dalla prospettiva di una grande piccola tigre che molto somiglia al Piccolo Principe.

Susanna Tamaro è nata a Trieste nel 1957. Come la tigre, ha una natura solitaria. Vive in una fattoria in Umbria, occupandosi delle api e facendo lunghe passeggiate con i suoi cani.

Condividi su:

Seguici su Facebook