Spazio Aperto è uno spazio offerto alla città, alle associazioni, agli enti, a quanti intendono partecipare alla vita sociale e culturale del territorio. Scopri di più.

Mangia, bevi, ama

La buona cucina in mostra a Città Sant’Angelo

| di Francesca Di Giovanni
| Categoria: Gusto | Articolo pubblicato in Spazio Aperto
STAMPA

Fotogallery: clicca sulle immagini per ingrandirle

printpreview

Giunta alla sua XXIV edizione, la Saral Food torna a Città Sant’Angelo per ospitare la più grande esposizione agro alimentare del territorio. Trasferita da Silvi dopo 22 anni, la fiera più grande in ambito di ristorazione apre le porte del Centro Servizi Ibisco a espositori, ristoratori, imprenditori e curiosi, a cui mette a disposizione i suoi spazi dall’8 all’11 marzo dalle 9.30 alle 19.00.
“Fiera di essere gustosa” è lo slogan annuale dell’esposizione di prodotti enogastronomici che occupa ben 8000 metri quadri di spazio fieristico. Tanti gli ospiti dell’edizione 2015, tutti rigorosamente facenti parte del settore: bar, panifici, pasticcerie, pizzerie, gelaterie e aziende locali e non, produttori di forni industriali, rappresentanti di prodotti alimentari preconfezionati, tessile personalizzato, pentolame e attrezzi da cucina, prodotti per la pulizia e gadget di ogni genere. Tra i tanti spicca la Montresor, nobile famiglia di produttori vinicoli veneti dal 1892, che offre i suoi tesori destinati ai buon intenditori presso il proprio stand, accompagnati da stuzzichini di ogni genere, ottima compagnia ed enologi esperti con un’entusiasmante voglia di condividere il proprio sapere con tutti visitatori. Un’ottima alternativa per un aperitivo in allegria è lo spazio allestito dalla Première wines & foods, che accoglie tutti gli ospiti con un sorriso, tante chiacchiere e tanti prodotti da enoteca direttamente da Modena. Non manca la collaborazione tra produttori alimentari e distributori di bevande, che si scambiano i prodotti per una perfetta intesa e soddisfazione del cliente.
Durante la manifestazione annuale si svolgeranno anche diversi appuntamenti destinati ai tanti apprendisti o semplicemente a chi ha voglia di aggiornarsi sulle moderne tecniche di alimentazione. La prima giornata, svoltasi durante la festa della donna, ha visto appuntamenti mirati al gentil sesso, mentre il  secondo giorno è stato focalizzato più sulla figura maschile, dagli appassionati di caffè alle zeppole per la festa del papà: nell’occasione si è tenuta una lezione di cake design a cura del presidente nazionale della Conpait (Confederazione Pasticceri Italiani) Federico Anselotti, in collaborazione con il responsabile della regione Abruzzo, Onelio Napoleatani. Gli ultimi due giorni, invece, saranno dedicati al mondo del pane e della lievitazione e alla Pasqua che si avvicina, attraverso lezioni e cooking show di esperti del settore.
Nulla è lasciato al caso, in questi 4 giorni dedicati al buon bere e al mangiar sano. Tante le occasioni per i nuovi ristoratori, per i giovani che hanno voglia di apprendere e per i veterani in cerca di novità. Ma la Saral Food non è dedicata solo agli addetti ai lavori, è aperta anche ai tanti curiosi o golosi che hanno solo voglia di passare una giornata all’insegna del buono che la nostra terra ha da offrire, lasciandosi tentare e cullare dai numerosi profumi che fluttuano all’interno dell’enorme spazio alle porte di Città Sant’Angelo.

 

Video della sciabolata con un calice

Francesca Di Giovanni

Contatti

redazione@pescaranews.net
mob. 320.8428413
Accedi Invia articolo Registrati
Cittanet
Questo sito utilizza cookies sia tecnici che e di terze parti. Continuando la navigazione acconsenti al loro utilizzo - Informativa completa - OK