Pignoli: “Il Direttore Generale della ASL mi ha assicurato un pronto intervento per far tornare immediatamente operative le Guardie Mediche”

| di Ufficio Stampa
| Categoria: Politica
STAMPA

"Ringrazio il Direttore Generale della ASL Vincenzo Ciamponi per avermi ricevuto questa mattina, in un incontro che era già stato fissato per altre problematiche ma che mi ha permesso di poter chiedere chiarimenti e delucidazioni sulla chiusura la scorsa settimana delle Guardie Mediche di Pescara e di quelle afferenti alla Asl pescarese”.

Così il capogruppo dell’Udc al Comune di Pescara Massimiliano Pignoli che sabato scorso aveva denunciato la chiusura dei punti di Guardie Mediche per   “Mancato accordo aziendale e per mancata santificazione, così come scritto sui cartello affissi all’esterno. Una decisione su cui non posso entrare nel merito ma che - prosegue Pignoli - è molto grave considerando che proprio nei giorni di sabato e domenica, con i medici di famiglia a riposo, tanti utenti si rivolgono alle Guardie Mediche e che invece, nei festivi e nelle ore serali, quando non ci sono i medici di famiglia, non hanno potuto usufruire di un servizio indispensabile, rischiando così di andare anche ad intasare i pronto soccorso degli ospedali già alle prese con il problema Covid 19. Di fronte a questa problematica ho trovato massima disponibilità nel Direttore Generale della ASL che mi ha assicurato che nelle prossime ore incontrerà le parti interessate al fine di trovare una immediata
intesa, al fine di poter rendere nuovamente effettive e disponibili le Guardie Mediche, ripristinando un servizio indispensabile per l’utenza”.

Ufficio Stampa

Contatti

redazione@pescaranews.net
mob. 320.8428413
Accedi Invia articolo Registrati
Cittanet
Questo sito utilizza cookies sia tecnici che e di terze parti. Continuando la navigazione acconsenti al loro utilizzo - Informativa completa - OK