Spazio Aperto è uno spazio offerto alla città, alle associazioni, agli enti, a quanti intendono partecipare alla vita sociale e culturale del territorio. Scopri di più.

L'Amatori ospita Ortona per il primo derby del suo campionato

| di Ufficio Stampa Amatori Basket
| Categoria: Sport | Articolo pubblicato in Spazio Aperto
STAMPA

"Un piccolo campionato nel campionato". Così il presidente Carlo Di Fabio, nelle recenti interviste, ha definito i tanti derby abruzzesi che caratterizzano la Serie B di quest'anno. Dietro match di questo tipo si nascondono sempre delle insidie, ma allo stesso tempo queste partite hanno un fascino particolare e regalano un ulteriore valore al campionato.

L'Amatori Pescara può affrontare con relativa serenità il primo derby della sua stagione, quello previsto domenica 15 ottobre contro la We're Basket Ortona. Una serenità che deriva dalle belle prestazioni offerte nelle prime due giornate di campionato, che hanno dato subito valore al nuovo ciclo sportivo iniziato quest'anno; allo stesso tempo, i biancorossi dovranno cercare in tutti i modi di portare a casa i punti in palio, per concretizzare quanto di buono hanno messo sul parquet in questo avvio e non vanificare le buone impressioni destate nelle prime uscite.

"Una partita da vincere, in cui dovremo dare dimostrazione di forza, concentrazione e attenzione", ha detto coach Stefano Rajola, senza usare giri di parole, per dire la sua prima della partita di domenica: "i derby sono sempre partite complicate e Ortona è cresciuta tantissimo rispetto al precampionato: i loro giovani stanno crescendo e la dirigenza ha inserito un ottimo giocatore comeCrusca. Hanno perso di misura su un campo difficilissimo come quello di Porto Sant'Elpidio e domenica scorsa hanno dato una grande dimostrazione di forza dando trenta punti all'avversario: questi risultati dimostrano il loro talento e la loro capacità di giocare sui quaranta minuti. Conosciamo la bravura di Ortona e dovremo fare meglio di loro per dare continuità alle nostre prestazioni e portare due punti a casa dopo la prova contro San Severo".

La We're Basket Ortona del presidente Carlo Valentinetti ha rivoluzionato in estate la squadra, ampliando il ruolo di Milan Mandaric, ora direttore tecnico di tutte le attività, e riportando a casa coach Benedetto Salomone, già nello staff negli anni passati e ora nominato primo allenatore in Serie B, ruolo che aveva ricoperto l'anno scorso per una partita, da traghettatore, proprio a Pescara contro l'Amatori, destando ottima impressione.  La squadra ha già trovato nel playmaker Marchetti il suo faro e ha affrontato le prime due gare con un quintetto abbastanza definito, con l'ottimo Crusca e l'ormai leader Martelli a giostrare attorno al perimetro e i lunghi atipici Martino Malfatti a lottare sotto le plance. Dovrebbe mancare, purtroppo, per infortunio,Alessio Agostinone, mentre il ruolo di sesto uomo spetterà al giovane Filip Pavicevic

Solito appuntamento, dunque: domenica ore 18:00 al Palaelettra di Pescara, per vivere una domenica di pallacanestro;  evento che ormai è fisso per i tanti appassionati della città adriatica. Sarà un gran derby, su cui potrete rimanere aggiornati seguendo la nostra pagina Facebook oppure la diretta Netcasting offerta dalla Lega Pallacanestro.

Ufficio Stampa Amatori Basket

Contatti

redazione@pescaranews.net
mob. 320.8428413
Accedi Invia articolo Registrati
Cittanet
Questo sito utilizza cookies sia tecnici che e di terze parti. Continuando la navigazione acconsenti al loro utilizzo - Informativa completa - OK