Partecipa a Pescara News

Sei già registrato?

Accedi con e-mail e password

Pescara salvo ai rigori! I biancazzurri restano in Serie B

Stesso risultato della gara di andata (2-1) dopo 90' e supplementari. Decisive le parate di Fiorillo e la rete finale di Masciangelo

redazione
Condividi su:

Pescara salvo ai calci di rigore!

I biancazzurri restano in Serie B, retrocede in C il Perugia dell'ex Massimo Oddo.

La partita, intensa e carica di tensione, si era chiusa sul 2-1 per gli umbri (gol iniziale di Pucciarelli per la squadra di Sottil e reti di Kouan e Melchiorri, un ex, per i padroni di casa), lo stesso risultato della gara di andata ma a favore del Pescara. Necessari i tempi supplementari e, considerando la perdurante parità, i calci di rigore.

Decisive due parate di Fiorillo su Buonaiuto e Iemmello e la rete al tiro finale di Masciangelo (unico errore dagli undici metri di Galano).

Il Pescara si salva, tanta paura, ma alla fine gioia liberatoria per la permanenza nel torneo cadetto.   

Condividi su:

Seguici su Facebook