Venezia-Pescara, Maistro e Asencio non ci saranno

Emergenza in attacco per il Delfino. Tornano dal primo minuto Memushaj e Balzano. Assenti anche Ceter, Bellanova e Antei

| di Riccardo Camplone
| Categoria: Sport
STAMPA

Il campionato del Pescara è iniziato nel peggiore dei modi: un punto in 3 parite e soli due gol realizzati e 5 subìti, il peggior avvio di stagione del Delfino negli ultimi 10 anni. Domani sera, nel turno infrasettimanale, ci sarà l'opportunità per riscattarsi allo stadio Penzo contro il Venezia. Oddo non potrà contare su Maistro, capocannoniere dei biancazzurri con i sui due gol, realizzati rispettivamente contro Reggina ed Empoli, a causa di un problema alla caviglia, Raul Asencio ha accusato un infortunio muscolare al flessore della coscia. Out anche Antei, Ceter e Bellanova, con quest'ultimo risultato settimana scorsa postivo al Coronavirus. Il tecnico abruzzese schiererà dal primo minuto Balzano, tornato dopo un lungo infortunio e Ledian Memsuhaj, che ha giocato sabato contro l'Empoli subentrando negli ultimi 20 minuti di gara al posto di Busellato.

Il Venezia di Fabio Zanetti è partito decisamente meglio rispetto ai biancazzurri: una vittoria all'esordio casalingo nel derby contro il Vicenza, un pareggio allo Zini con la Cremonese ed una sconfitta interna contro il Frosinone. La gara di domani, in programma alle ore 21:00, sarà arbitrata da Maggiori della sezione di Lecco, coadiuvato da Mokhtar e Massara, mentre il quarto uomo sarà Amabile della sezione di Vicenza.

Riccardo Camplone

Contatti

redazione@pescaranews.net
mob. 320.8428413
Accedi Invia articolo Registrati
Cittanet
Questo sito utilizza cookies sia tecnici che e di terze parti. Continuando la navigazione acconsenti al loro utilizzo - Informativa completa - OK