Partecipa a Pescara News

Sei già registrato?

Accedi con e-mail e password

Si torna in campo dopo 20 giorni: Pescara alla prova Albinoleffe

I biancazzurri di Zeman di scena allo stadio Atleti Azzurri d'Italia di Bergamo

Condividi su:
Tutti in campo, per ricominciare la corsa e riprendere il filo, se possibile, delle vittorie consecutive che hanno lanciato alle stelle il Pescara di Zdenek Zeman. In campo oggi pomeriggio, alle 15, allo stadio Atleti Azzurri d'Italia di Bergamo, i biancazzurri, al cospetto dell'Albinoleffe di Sandro Walter Salvioni. Sfida soltanto apparentemente semplice, ma certamente impegnativa, davanti ad un avversario motivato e bisognoso di punti per allontanarsi dalle 'sabbie mobili' della bassa classifica. Dall'altra parte un Pescara che, per effetto delle partite rinviate per la neve, ha perduto il primato in graduatoria, scavalcato da Torino e Sassuolo, ma che ha tutta l'intenzione di riaffermarsi per la lotta al vertice. CAPITOLO FORMAZIONE -La lunga pausa ha permesso di recuperare alcuni giocatori infortunati, Nielsen ed Insigne, ma solo il danese è abile e arruolato per la gara odierna, mentre lo 'scugnizzo' tornerà con ogni probabilità dal primo minuto venerdì sera nel primo recupero all'Adriatico contro la Reggina. In difesa, con Brosco ai box per infortunio, conferma della coppia centrale Romagnoli-Capuano con Zanon e Balzano sulle corsie esterne. A centrocampo Verratti in cabina di regia, supportato da Nielsen (o Kone) e Cascione mentre in avanti con Immobile terminale ecco capitan Sansovini e Soddimo con Caprari pronto all'occorrenza in panca.
Condividi su:

Seguici su Facebook