Pescara ko a Ferrara: 2-0 per la SPAL

Salamon ed Esposito hanno deciso il match. Preoccupano le condizioni di Asencio, uscito in barella

| di Riccardo Camplone
| Categoria: Sport
STAMPA

Il Pescara perde a Ferrara contro una buona SPAL. Al Mazza la squadra di Marino passa in vantaggio con l'ex Salamon e la chiude nei minuti di recupero del secondo tempo con il primo gol in campionato di Sebastiano Esposito

LA PARTITA: L’ex Marino cambia molto rispetto alla gara contro la Salernitana, con Thiam in porta al posto di Berisha, fuori a causa del Coronavirus, mentre l’ex Valoti agirà alle spalle della coppia d’attacco Di Francesco-Paloschi. Oddo conferma nel suo 3-4-2-1 la squadra vista contro il Cittadella, uniche eccezioni per Nzita ed Asencio al posto degli infortunati Ceter e Jaroszynski. Arbitra Massimi della sezione di Termoli.

Pronti-via e dopo 5’ di gioco la SPAL va ad un passo dal vantaggio: Salvatore Esposito, su calcio franco, colpisce la traversa. Primi 15 minuti di gioco con molto possesso palla da parte dei padroni di casa, schiacciando gli avversari nella propria metà campo. Al 27’ la SPAL passa in vantaggio: battuta con il tacco per Di Francesco per Salvatore Esposito che mette la sfera in area e con un colpo di testa Salamon batte Fiorillo: 1-0. Al 31’ si sveglia il Pescara: Feranandes ci prova in area di rigore, pallone deviato con Busellato che ci prova dal limite dell’area con la palla deviata in corner e subito dopo Asencio ci prova con un colpo di testa. Al 38’ ammonito Balzano per un tocco di mano. Calcio di punizione a favore dei padroni di casa: alla battuta va l’ex Valoti con la sfera che termina sul fondo. Al 45’ corner per gli ospiti: Masciangelo crossa sul secondo palo, Ferandes rimette il pallone in mezzo dove Asencio colpisce una clamorosa traversa sotto porta e su questa azione termina il primo tempo con la SPAL in vantaggio per 1-0.

Al 46’ calcio di punizione sulla sinistra per il Pescara: Vokic crossa dove Asencio ci prova due volte con un colpo di testa ma commette un fallo nell’area di rigore della SPAL.  Al 52’ Masciangelo, dalla sinistra, mette un buon pallone in area a cercare Asencio ma viene anticipato da Thiam. Un minuto dopo Fernandes commette fallo su Dickmann con l’arbitro che concede la punizione a favore dei padroni di casa: alla batte Esposito, con la conclusione bassa, con Fiorillo blocca. Al 58’ Marino commette i primi due cambi: dentro Sala e Sebastiano Esposito, fuori Paloschi e D’Alessandro. Al 61’ primo cambio per Oddo: dentro Galano per Vokic. Altro cambio per gli ospiti: dentro Di Grazia per l’infortunato Asencio, uscito in barella. Al 68’ occasione per il Pescara: doppio passo di Di Grazia, in area di rigore della SPAL, che impegna senza problemi Thiam. Altri cambi per Oddo: dentro Valdifiori, Diambo e Capone, fuori Fernandes, Busellato e Maistro. All’87’ Valdifiori batte il corner dalla sinistra per Scognamiglio ma calcia altissimo. L’arbitro Marini assegna 7 minuti di recupero. Al 95’ la SPAL chiude la partita con il gol con Sebastiano Esposito segnando a porta vuota.

La SPAL porta a casa la quarta vittoria consecutiva e si porta a 15 punti in classifica, il Pescara resta nei bassi fondi. Sabato prossimo gli abruzzesi ospiteranno il Pordenone mentre la squadra di Marino farà tappa a Chiavari contro l’Entella.

 

 

TABELLINO

SPAL-PESCARA 2-0

MARCATORI: 27’ Salamon (S), 85’ Esposito (S)

SPAL (3-4-1-2): Thiam; Tomovic, Salamon, Okoli; Dickmann, Missiroli (82’ Murgia), S.Esposito, D’Alessandro (58’ Sala); Valoti; Di Francesco (82’ Strefezza), Paloschi (58’ Sebastiano Esposito);

Allenatore: Pasquale Marino

PESCARA (3-4-2-1): Fiorillo; Nzita, Balzano, Scognamiglio; Bellanova, Busellato (78’ Diambo), Fernandes (78’ Valdifiori), Masciangelo; Maistro (78’ Capone), Vokic (61’ Galano); Asencio (64’ Di Grazia);

Allenatore: Massimo Oddo

Amminiti: Valoti (S), Balzano (P), Masciangelo (P), Okoli (S), Oddo (P), Sebastiano Esposito

Arbitro: Massimi della sezione di Termini

Assistenti: Rossi di Novara e Saccenti di Modena

IV uomo: Sozza di Seregno

Riccardo Camplone

Contatti

redazione@pescaranews.net
mob. 320.8428413
Accedi Invia articolo Registrati
Cittanet
Questo sito utilizza cookies sia tecnici che e di terze parti. Continuando la navigazione acconsenti al loro utilizzo - Informativa completa - OK