L’incubo è realtà: il Pescara è in Serie C!

Allo Zini i biancazzurri perdono contro la Cremonese (3-0). Dopo 11 anni il Delfino torna in terza serie

| di Riccardo Camplone
| Categoria: Sport
STAMPA

Allo stadio Zini di Cremona il Pescara perde 3-0 contro la Cremonese e sancisce aritmeticamente la retrocessione in Serie C. A decidere il match sono stati Ciofani, su calcio di rigore, e nella ripresa decidono Nardi e l’ex Luca Valzania.

LA PARTITA: Pecchia si schiera con il 4-2-3-1 con Carnesecchi tra i pali, difesa composta da Valeri terzino sinistro e Fiordaliso sulla destra con Castagnetti e Bianchetti a completare il reparto arretrato, a centrocampo l’ex Valzania e Ciofani alle spalle di Gaetano, Buonaiuto e Baez, in avanti Zortea unica punta. Grassadonia conferma il 4-3-3 con Fiorillo in porta, Nzita, Scognamiglio, Volta e Guth in difesa, a centrocampo torna Busellato dopo i problemi legati al Covid al posto dello squalificato Valdifiori affiancato da Machin e Omeonga mentre in avanti confermati Capone, Odgaard e Vokic. Arbitra Meraviglia della sezione di Pistoia.  

Al 12’ prima vera occasione della Cremonese, con Gaetano che calcia dai 25 metri, Fiorillo respinge. Due minuti dopo corner per i padroni di casa: battuta corta e colpo di testa di Ciofani ma Fiorillo blocca centralmente la conclusione avversaria. Al 18’ occasione sciupata dai grigiorossi: Ciofani entra in area di rigore, cerca di servire Zortea ma Scognamiglio anticipa e mette la palla in calcio d’angolo. Al 22’ Nzita commette fallo, calcio di punizione a favore della cremonese: batte Castagnetti ma colpisce l’esterno della rete. Al 25’ arriva la prima occasione per i biancazzurri: Omeonga apre per Nzita, cross in area per Odgaard che colpisce di testa, Carnesecchi para senza difficoltà.

Poco dopo Buonaiuto fa partire un tiro dal limite ma la sfera colpisce il palo, la palla resta in area di rigore e Volta commette fallo su Buonaiuto. Meraviglia concede un calcio di rigore a favore dei padroni di casa: al dischetto batte Ciofani con un tiro centrale e spiazza Fiorillo: 1-0.  Undicesima rete stagionale per l’attaccante grigiorosso. Al 40’ piazza un sinistro dai 25 metri, sporcato da Castagnetti. Il primo tempo termina 1-0 per la Cremonese grazia al gol, su calcio di rigore, di Ciofani.

Ad inizio ripresa Grassadonia opta per il promo cambio: fuori Volta dentro Masciangelo. Al 48’ occasione nitida per i biancazzurri: Omeonga filtra bene per Capone, entra in area e calcia con il destro, Carnesecchi allontana ma la palla resta nell’area di rigore dove Omeonga sbaglia clamorosamente a porta vuota. Al 50’ altra palla-gol per gli abruzzesi: Vokic batte un calcio di punizione, pallone in area di rigore dove Odgaard colpisce di testa ma Carnesecchi è bravo a mettere il pallone sopra la porta. Al 54’ primi due cambi per Pecchia: dentro Nardi e Strizzolo al posto di Ciofani e Gaetano. Al 57’ corner per i biancazzurri: cross battuto da Machin, pallone in area con Odgaard che colpisce di testa ma Carnesecchi para ancora.

Al 62’ la Cremonese raddoppia: Strizzolo prolunga per Nardi, si accentra e calcia rasoterra verso la porta: 2-0 e al 71’ i grigiorossi chiudono la partita con Luca Valzania: incursione centrale dell’ex giocatore biancazzurro che incrocia il destro alle spalle di Fiorillo. 

TABELLINO

CREMONESE-PESCARA 3-0

MARCATORI: 28’ Ciofani (C), 62’ Nardi (C), 71’ Valzania (C)

CREMONESE (4-2-3-1): Carnesecchi; Valeri, Castagnetti, Bianchetti, Fiodaliso; Valzania (78’Colombo), Ciofani (54’Nardi); Gaetano (66’Deli), Buonaiuto (54’Strizzolo), Baez (66’Gustafson); Zortea; All. Pecchia

PESCARA (4-3-3): Fiorillo; Nzita (84’Longobardi), Scognamiglio, Volta (45’ s.t Masciangelo), Guth; Machin, Omeonga, Busellato (77’Riccardi); Vokic (63’Ceter), Odgaard (77’D’Aloia), Capone; All. Grassadonia

AMMONITI: Busellato, Scognamiglio, Omeonga (P), Baez, Valzania, Gustafsson, Valeri (C)

ESPULSI:

ARBITRO: Meraviglia della sezione di Pistoia

Riccardo Camplone

Contatti

redazione@pescaranews.net
mob. 320.8428413
Accedi Invia articolo Registrati
Cittanet
Questo sito utilizza cookies sia tecnici che e di terze parti. Continuando la navigazione acconsenti al loro utilizzo - Informativa completa - OK