Partecipa a Pescara News

Sei già registrato?

Accedi con e-mail e password

Pescara Calcio: Zeman la prima scelta per il ds in pectore Delli Carri

Il Direttore Sportivo sta lavorando anche su Alberto Colombo, 48enne ex tecnico del Monopoli

redazione
Condividi su:

In attesa di capire gli sviluppi societari della Pescara Calcio (la data prefissata per l'ingresso dei nuovi soci è il 15 giugno come affermato più volte dal presidente Sebastiani) il direttore sportivo in pectore Daniele Delli Carri, non ancora ufficializzato, si sta muovendo per la scelta del nuovo tecnico che guiderà i biancazzurri alla prossima stagione (domenica 21 agosto ci sarà il primo turno eliminatorio di Coppa Italia mentre il 28 agosto inizierà il campionato di Serie C).

Le scelte del ds sono sostanzialmente 2: Alberto Colombo, 48enne ex allenatore del Monopoli (con i pugliesi si è piazzato al quinto posto del Girone C) e Zdenek Zeman, non una figura nuova ai sostenitori del Delfino date le sue due esperienze in Abruzzo nel 2011-12 (promozione in Serie A dopo 19 anni) e nel 2017-18 (prima parte nella massima serie per poi retrocedere in Serie B e avere continui botta e risposta con Sebastiani, per poi essere esonerato nel marzo del 2018).

Come detto prima nonostante i rapporti tra il presidente e l'allenatore boemo non siano idilliaci la prima scelta di Delli Carri sarebbe proprio su Zeman. Queste le parole di Sebastiani rilasciate al quotidiano “Il Centro”: "Se Delli Carri opterà per lui si prenderà le sue responsabilità. Ripeto, non metto veti sugli allenatori. In ogni caso le nostre decisioni verranno ufficializzate il 15 giugno.”

 

 

Condividi su:

Seguici su Facebook