Partecipa a Pescara News

Sei già registrato?

Accedi con e-mail e password

Campionati Europei Calcio non vedenti, pari dell'Italia contro la Grecia

redazione
Condividi su:

Primo punto della Nazionale italiana ai Campionati Europei di calcio a 5 non vedenti, in corso di svolgimento a Città Sant'Angelo (Pescara). Dopo il ko con la Francia, gli azzurri non vanno oltre il pareggio (1-1) nel match contro la Grecia e la corsa alle semifinali diventa più complicata.

L'Italia chiude in svantaggio la prima frazione di gioco, ma nella ripresa la squadra del ct Michele Pugliese reagisce e crea numerose chance. A cinque minuti dalla fine il meritato pari firmato dal bomber Paul Iyobo, autore di una splendida azione personale.

"Peccato non aver concretizzato le tante occasioni", le parole di Iyobo nel post partita. "Era una partita decisiva, dovevamo portare a casa i tre punti e purtroppo non ce l'abbiamo fatta. Ora non possiamo più sbagliare, bisogna vincere contro Repubblica Ceca e Turchia per sperare di arrivare fino in fondo".

Lunedì 13 giugno, alle 17,30 (diretta su Raisport) l'Italia affronterà la Repubblica Ceca, martedì 14 giugno alle 11,30 (sempre in diretta su Raisport) la sfida con la Turchia.

La Nazionale italiana: Andrea Chellini (portiere), Riccardo Locatelli (portiere), Marco Mongelli, Brian Andres Ramirez Mosquera, Sebastiano Gravina, Damiano Giunta, Valerio Arancio Febbo, Paul Iyobo, Francesco Cavallotto e Giuseppe Catarinella.

Staff: Tecnico Nazionale Michele Pugliese, allenatore Giovanni Avallone, Guida all'attacco Giancarlo Bruni, Preparatore atletico Maurizio Di Silvestro, Preparatore dei portieri Matteo Bonavolontà, Medico Luigi Gatta e Fisioterapista Vito De Biasio

Le gare si giocano al Delfino Training Center di Città Sant'Angelo (Pescara), centro sportivo del Pescara Calcio. L'Italia è inserita nel Gruppo A insieme a Francia, Turchia, Grecia e Repubblica Ceca. Nel Gruppo B ci sono, invece, i campioni d'Europa in carica della Spagna, l'Inghilterra, la Germania, la Romania e la Polonia.

Condividi su:

Seguici su Facebook