Daniel Richard Pompei di origini abruzzesi morì durante la Seconda Guerra Mondiale

| di Geremia Mancini
| Categoria: Personaggi
STAMPA
printpreview

Daniel Richard Pompei nacque in Pennsylvania, nel 1923 da Tommaso "Thomas" ("contadino" nato a Cepagatti (PE), il 21 settembre 1882 – figlio di Rocco e Maria Gironelli – il suo parto venne assistito dalla quarantaduenne "levatrice"  Clorina Marrone) e da Giulia Rosini ("contadina" nata a Nocciano, il 1 giugno 1887 – figlia di Vincenzo e Rosa Beccaceci).

I suoi genitori si erano sposati a Nocciano il 22 aprile del 1911. Oltre A Daniel in casa Pompei arrivarono: James (1912-1988); Catherine (1914-2009); Louise (1916-1945), Cemuezza (1919-1920); Florence (1921-2014); Lena (1926-2017) e John (1930-2005 veterano della Guerra di Corea). 

Daniel frequentò la " Sellersville - Perkasie   High School ". Sposò Rose (1919-1998) che gli diede un figlio: Daniel Jr. nato nel 1943. Al momento della "chiamata alle armi", Daniel, lavorava nella fabbrica di abbigliamento " Beidler clothing" di Perkasie.  Come militare si addestrò a "Fort Jackson" nella Carolina del Sud e successivamente a " Fort George G. Meade"  nel Maryland. Poi la partenza per la zona di guerra: prima in Africa e poi l'Italia.

Partecipò, come Sergente, allo "sbarco di Anzio" e successivamente, il 22 maggio del 1944, rimase ferito ad una spalla. Per il suo coraggio ricevette una Medaglia di Bronzo e una "Star Medal". Rimessosi fu inviato in Francia e lì, purtroppo, in una pericolosa operazione morì in combattimento: era il 28 settembre del 1944. Solo pochi giorni prima, il 18 settembre del 1944, aveva scritto alla famiglia la sua ultima lettera. Dentro la quale vi erano 500 dollari e titoli di guerra a favore del suo piccolo bambino.

Gli venne assegnata anche la "Purple Heart" ( decorazione delle forze armate statunitensi assegnata in nome del Presidente a soldati feriti o uccisi in battaglia). Riposa nel " Epinal American Cemetery and Memorial" in Francia.

Il figlio, Daniel Jr., combatté con i Marines durante la Guerra del Vietnam. Fu capitano della  "Civil Air Patrol – Pennsylvania Wing". Daniel Jr. morì il 13 febbraio del 2017.

Geremia Mancini

Contatti

redazione@pescaranews.net
mob. 320.8428413
Accedi Invia articolo Registrati
Cittanet
Questo sito utilizza cookies sia tecnici che e di terze parti. Continuando la navigazione acconsenti al loro utilizzo - Informativa completa - OK