Partecipa a Pescara News

Sei già registrato?

Accedi con e-mail e password

Pescara: con MoneyGram il denaro arriva in tutto il mondo

In città abilitati otto uffici postali. Azienda conferma attenzione verso cittadini stranieri

Condividi su:

Poste Italiane conferma la sua attenzione verso gli stranieri residenti in Italia e ribadisce il suo impegno nel favorire la loro inclusione sociale nel nostro Paese. Su un totale di circa 5.500.000 di “nuovi italiani”, infatti, circa la metà sono clienti postali. Grazie alla partnership con MoneyGram e alla capillarità della rete di uffici postali, anche a Pescara è possibile trasferire denaro all’estero in tempo reale in modo semplice e sicuro, senza la necessità di un conto corrente. Per farlo è sufficiente recarsi presso un ufficio postale abilitato, presentare un documento di identità valido e compilare il modulo di richiesta. In città sono otto gli uffici postali autorizzati. Per trovare l’ufficio abilitato più vicino è possibile consultare la sezione “cerca ufficio postale” sul sito www.poste.it, utilizzare la ricerca avanzata e selezionare il servizio “invio denaro/MoneyGram”.

 

Il servizio permette di trasferire importi in 201 Paesi fino a 999,99 euro per ciascuna transazione. I titolari di BancoPosta online e BancoPosta Click possono usufruire del servizio “MoneyGram online” e inviare denaro direttamente dal computer oppure, grazie a Poste Mobile, dal cellulare. Verso alcuni specifici paesi, il pagamento al destinatario può essere effettuato in euro, dollaro americano oppure in valuta locale grazie al servizio Multicurrency.

 

Poste Italiane è leader del settore, con quote di mercato in costante crescita e in controtendenza rispetto al trend nazionale. Nei primi cinque mesi del 2016, nella sola provincia di Pescara, si è registrato un incremento del 27% delle transazioni effettuate tramite MoneyGram rispetto allo stesso periodo del 2015.

 

Poste Italiane inoltre ha sviluppato da tempo una strategia di sviluppo dei servizi per i cittadini stranieri immigrati ed ha creato una rete di uffici multietnici, in cui lo straniero può dialogare allo sportello con operatori di madre lingua per svolgere tutte le operazioni postali, finanziarie e di pagamento. Gli uffici multietnici già attivi sono 20 in diverse regioni d’Italia e la rete sarà progressivamente estesa nei prossimi mesi. L’attenzione dell’azienda verso questo segmento della popolazione si conferma anche dal punto di vista assicurativo, con la polizza “PostaprotezioneDalMondo”, dedicata alle persone di cittadinanza straniera regolarmente residenti in Italia. L’assicurazione offre in un unico prodotto garanzie infortuni e assistenza alla persona, al fine di rendere più serena la permanenza nel nostro Paese.

 

 

 

Condividi su:

Seguici su Facebook