Partecipa a Pescara News

Sei già registrato?

Accedi con e-mail e password

Pescara: addio a Nino Montebello, fondatore del Cinema-Teatro Circus

Il dolore del Sindaco Masci: " E' stato più di un amico, l'ho considerato sempre come un zio saggio"

Redazione
Condividi su:

Abbiamo appreso la scomparsa di Nino Montebello, imprenditore e figlio del fondatore della prima sala cinematografica abruzzese e del Cinema-Teatro Circus negli anni ‘70. Anche il Primo Cittadino di Pescara, Carlo Masci, ha espresso il suo dolore per la scomparsa di Nino Montebello che abbiamo conosciuto e intervistato in un bellissimo articolo nel 2014.

Ecco il messaggio del sindaco Masci su Facebook: 

"Oggi ha cominciato il lungo viaggio verso l'eternità una persona veramente speciale, il sig. Nino Montebello, colui che ha creato le sale cinematografiche a Pescara, il re di un mondo fantastico, uno di quei personaggi che ha segnato la storia della nostra città. L'Excelsior, uno dei primi cinema in Italia, il Circus, stupendo monumento allo spettacolo, ancora oggi attualissimo nella sua forma avveniristica. Tutti noi pescaresi abbiamo sognato avventure incredibili dentro quei suoi luoghi magici. Ma Nino Montebello per me è stato molto di più, è stato più di un amico, l'ho considerato sempre come un zio saggio, un esempio di serietà, di umanità, di onestà, di trasparenza. Negli ultimi anni della sua vita ha dovuto superare prove difficilissime, ha perso la vista, ma non ha mai perso la sua bontà, la sua dolcezza d'animo. Gli ho voluto bene, il mio cuore è spezzato, se ne va un galantuomo d'altri tempi. Condoglianze alla moglie, donna meravigliosa, in ogni occasione al suo fianco, e alle stupende figlie, mie carissime amiche, Delia, Vera e Roberta. Pescara oggi è più triste!"

La Redazione manda le sue condoglianze alla figlia Delia.

LEGGI L'ARTICOLO SUL CINEMA TEATRO EXCELSIOR

Condividi su:

Seguici su Facebook