Partecipa a Pescara News

Sei già registrato?

Accedi con e-mail e password

Consigli per affrontare l’incontinenza al lavoro: mutande assorbenti e altri rimedi

Condividi su:

L’incontinenza urinaria può essere un notevole problema dal punto di vista psicologico. È fonte di disagio, di vergogna e di preoccupazione: chi ne soffre teme le occasioni sociali, e anche contesti come quelli lavorativi.

Le perdite di urina sono più frequenti di quanto si pensi, sia nelle donne sia negli uomini. Per esempio, l’incontinenza femminile è spesso legata all’indebolimento del pavimento pelvico dopo il parto, quella maschile ai disturbi della prostata. Cause comuni sono le infezioni delle vie urinarie, i danni al sistema nervoso, in generale l’avanzare dell’età per cui si riduce la tonicità dei muscoli pelvici.

Per fortuna, in simili circostanze, ci aiutano tantissimo prodotti come gli assorbenti e le mutande assorbenti MoliCare. Una vera e propria garanzia di qualità e di sicurezza. Questi articoli possono essere indossati anche in ufficio, dato che sono praticamente invisibili sotto i vestiti: in tal modo, sarà più semplice eseguire i compiti quotidiani senza la paura di eventuali perdite urinarie e cattivi odori.

Le mutande assorbenti MoliCare, disponibili su amioagio.it, sono un must per uscire di casa e andare al lavoro con animo sereno. Il nostro primo consiglio, dunque, consiste nell’acquistare questi accessori comodi e confortevoli.

Le mutande assorbenti MoliCare su AMioAgio

C’è un ottimo sito che fornisce le mutande assorbenti MoliCare: è quello che abbiamo citato poco prima, AMioAgio. Questo shop offre un vasto assortimento di soluzioni per chi è affetto da incontinenza, non solo mutande assorbenti ma anche classici assorbenti e pannoloni per anziani.

In più, su amioagio.it è possibile comprare strumenti per automonitoraggio come i termometri e i misuratori di pressione, detergenti per pelle sensibile, cerotti, medicazioni e molto altro. Ci sono varie modalità di pagamento, e le spedizioni sono rapide in ogni caso. Il team di AMioAgio aiuta tutti coloro che hanno a che fare con difficoltà come l’incontinenza, o che si occupano della cura delle persone anziane.

Perché scegliere le mutande assorbenti MoliCare

Chi va in ufficio o in altri luoghi di lavoro, ed è costantemente in ansia per le perdite di urina, dovrebbe provare le mutande assorbenti delle linee MoliCare Lady e Men Pants. Rispettivamente, per le donne e per gli uomini soggetti a incontinenza urinaria: le mutande MoliCare non sono unisex, ma si adattano perfettamente all’anatomia maschile o femminile.

Ci sono quattro possibili taglie, dalla S alla XL. Tali mutande sono usa e getta, e sono progettate per diversi livelli di incontinenza: ci sono quelle che assorbono 5 gocce, e quelle che invece ne assorbono 10.

Per questi prodotti si utilizza la formula Dry Plus, che garantisce un asciutto completo e la neutralizzazione dei cattivi odori. Anche questa è una caratteristica ideale per l’ufficio, che permette di affrontare l’incontinenza senza troppo stress. Inoltre, con le mutande in oggetto l’urina non fuoriesce nemmeno se si sta seduti a lungo, cosa che capita quando si svolgono lavori sedentari alla scrivania.

Le mutande assorbenti MoliCare acquistabili su AMioAgio si indossano e si tolgono facilmente, anche in un bagno fuori casa (come quello dell’ufficio). Hanno una morbida fascia addominale, e sono simbolo di discrezione e di comfort. Non si vedono sotto i pantaloni e le gonne: nessuno dei colleghi se ne accorgerà.

Per concludere, anche se ciò di certo non è meno importante, le mutande assorbenti di cui parliamo sono dermatologicamente testate e non irritano mai la cute. Questo è un dettaglio fondamentale quando si soffre di incontinenza.

Incontinenza al lavoro, alimentazione e idratazione

Le mutande assorbenti MoliCare, delle linee Lady e Men Pants, sono il primo rimedio da noi suggerito per andare al lavoro senza il timore delle perdite urinarie. Ci sono anche altri accorgimenti che raccomandiamo: per esempio quello di seguire una dieta equilibrata.

In ufficio non è sempre semplice mangiare sano: spesso, per mancanza di tempo, ci si limita alle merendine e agli snack confezionati – che non fanno bene all’organismo, vie urinarie comprese. Invece sarebbe essenziale portare per il pranzo alimenti adeguati, che aiutino a preservare la salute del corpo e a mantenere il giusto peso (poiché l’incontinenza urinaria è più diffusa tra le persone obese o comunque con dei kg di troppo).

È indispensabile ricordarsi di bere circa 1,5-2 litri di acqua al giorno. Quante volte, presi dalle nostre mansioni, ci dimentichiamo di bere e lo facciamo solo se avvertiamo lo stimolo della sete? È utile sistemare una tazza o un bicchiere vicino al PC sulla scrivania, e sorseggiare ogni tanto dell’acqua per una corretta idratazione.

In ufficio, anche per rimanere più attivi, si consumano molti caffè: questo è deleterio per la vescica, e non fa altro che aumentare lo stimolo di andare in bagno. Bisognerebbe ridurre sia la caffeina, sia la teina.

Infine, a casa – magari di sera dopo il lavoro – sono opportuni esercizi come quelli di Kegel, che rafforzano il pavimento pelvico e sono consigliati contro l’incontinenza.

Condividi su:

Seguici su Facebook