Partecipa a Pescara News

Sei già registrato?

Accedi con e-mail e password

A Montesilvano grosso petardo fatto brillare in spiaggia.

È quanto accaduto nella serata di ieri quando, a pochi minuti dalla mezzanotte, la riviera è stata bloccata per permettere di eseguire le operazioni in sicurezza.

Condividi su:

MONTESILVANO. Grosso petardo rinvenuto sul lungomare.

È quanto avvenuto nella serata di ieri dove, nei pressi di Corso Umberto I, è stato ritrovato l'ordigno fatto successivamente brillare in spiaggia, poco prima della mezzanotte, dagli artificieri dei carabinieri intervenuti sul posto.

La stessa riviera era stata momentaneamente bloccata per mettere in sicurezza la zona e allo stesso tempo consentire le operazioni militari. Si sta tutt'ora continuando ad indagare per scoprire chi possa aver messo lo stesso petardo in questa zona della città.

Per commentare l'accaduto è intervenuto anche il consigliere comunale delegato alla sicurezza Marco Aurelio Forconi, lo stesso che ha seguito le operazioni:

Montesilvano è una città sicura”, si esprime “e si continuerà a lavorare affinché rimanga tale. Il pronto intervento dei vigili del fuoco e dei carabinieri sono dimostrazioni tangibili.

Ovviamente ringraziamo sempre i cittadini per le tempestive segnalazioni. Tutti coloro che creano allarmi e problemi di ordine pubblico vengono schiacciati”.

Il ritrovamento dello stesso petardo, inoltre, è avvenuto in simultanea con lo scoppio dell'incendio in via Lazio.

Condividi su:

Seguici su Facebook