Spazio Aperto è uno spazio offerto alla città, alle associazioni, agli enti, a quanti intendono partecipare alla vita sociale e culturale del territorio. Scopri di più.

Campionato Italiano Pasticceria e Cioccolateria Juniores e Formazione ai Formatori scendono in campo in Abruzzo

| di Confederazione Pasticceri Italiani
| Categoria: Comunicati Stampa | Articolo pubblicato in Spazio Aperto
STAMPA

Pescara, 19 aprile 2016 - Largo ai giovani! Questo il monito che da anni accompagna la Confederazione Pasticceri Italiani e i partner con i quali l'associazione interagisce e collabora. Voce, quindi, ai giovani che sabato 7 maggio si mettono alla prova, durante il Campionato Italiano Pasticceria e Cioccolateria Juniores. L'evento, che per la prima volta si svolge in un contesto esterno e non nella sua abituale location, ossia il Sigep di Rimini, è organizzato dalla Confederazione Pasticceri Italiani in collaborazione con il Sigep - Salone Internazionale di Pasticceria, Gelateria e Panificazione e patrocinato dalla Presidenza della Repubblica.
La competizione, che quest'anno ha quale tema "Arte e Moda", si tiene nella città di Penne, in provincia di Pescara, nel suggestivo contesto del Monastero dell’Ordine Gerosolimitano Palazzo del Gusto. Patrocinato dalla Regione Abruzzo, Provincia di Pescara, Camera di Commercio Industria, Artigianato e Agricoltura Pescara, DMC Gran Sasso d'Italia, l'Aquila e Terre Vestine - Terre dei Popoli, Comune di Penne, Uno dei Borghi più Belli d'Italia e IPSSAR - Filippo De Cecco, Pescara, il Campionato Italiano Pasticceria e Cioccolateria Juniores è una manifestazione unica nel suo genere che si rivolge alle giovani leve sotto i 22 anni di età, offrendo loro un’occasione altamente formativa per mettere alla prova le proprie capacità e trovare degni stimoli per dare il via ad una carriera gratificante e di successo. Un momento di massimo valore professionale, pensato e organizzato al fine di dare visibilità al futuro della categoria, diffondendo tra i giovani un sano orgoglio di appartenenza ma anche messaggi quali passione per il lavoro, amore per il bello, creatività, collaborazione e rispetto. Fattori che costituiscono le fondamenta di un settore forte, con solide radici e concrete prospettive future.
La partecipazione alla gara è aperta a tutti i pasticcerie maggiorenni, di nazionalità italiana e di età non superiore ai 22 anni (cioè nati dopo il 1° gennaio 1994), ai quali spetta il compito di illustrare e declinare il tema "Arte e Moda" attraverso l'elaborato artistico in zucchero o cioccolato in armonia con i prodotti richiesti, ovvero, la monoporzione e la realizzazione di un cioccolatino.
Una giornata intensa che inizia il giorno prima (sebbene le prove per la competizione sono frutto di mesi di lavoro e studio), alle 16 con la consegna al responsabile della segreteria dell'organizzazione delle 5 brochure di presentazione del programma di lavoro contenente curriculum vitae del candidato, fotografie e ricette dettagliate. Le procedure iniziali proseguono con l'ingresso dei concorrenti nei box per preparare la mise en place per il giorno seguente.
Dalle 8.30 alle 17 di sabato 7 maggio, si svolge la competizione vera e propria che vede i giovani pasticceri impegnati nella realizzazione di un pezzo artistico in zucchero o cioccolato con altezza massima di cm 120 e minima di cm 100. Insieme all'elaborato artistico i partecipanti sono tenuti a realizzare 11 monoporzioni identiche ed altrettanti cioccolatini identici (10 per la giuria e 1 per la fotografia) a libera interpretazione di gusto. La degustazione dei dessert è in programma la mattina mentre quella del cioccolatino il pomeriggio.
A giudicare i partecipanti una giuria di pasticceri professionisti che, con equità e serietà, ha il compito di proclamare il vincitore al quale spetta il trofeo, la medaglia del Presidente della Repubblica e il premio delle aziende. Ad essere premiati non solo i primi tre classificati ma anche coloro che si aggiudicano i premi speciali, quali: Miglior Monoporzione; Miglior Cioccolatino; Miglior Alzata in Zucchero o cioccolato e Miglior Lavoro Tecnico e Pulizia.
Doveroso ringraziare e menzionare tutte le aziende che, con le loro materie prime, i loro prodotti e il loro supporto, hanno creduto e sostenuto il Campionato Italiano Pasticceria Juniores. Un segnale forte che sancisce ulteriormente la sinergia e la collaborazione che la Confederazione Pasticceri Italiani ha stretto con le aziende di settore al fine di valorizzare ulteriormente il settore della pasticceria, gelateria, cioccolateria artigianali italiane. Un plauso quindi a Casa Luker, Debic, Fbm, Giuso, Lesepidado, Italia Zuccheri, Pastaline, Reviva e Torrefazione Dubbini. Fondamentali anche i media partner della Confederazione - Pasticceria Internazionale, Italia a Tavola e Il Pasticcere - preziosi divulgatori delle attività e iniziative Conpait.
La premiazione è in programma alle 17.30 presso la struttura del Monastero dell’ordine Gerosolimitano Palazzo del Gusto di fronte al pubblico, al Comitato Organizzativo, alla direzione Conpait, alle Personalità istituzionali, Città e Provincia, stampa, televisione e mass media.
Importante ricordare che il vincitore andrà a formare la squadra che rappresenterà l’Italia al Campionato del Mondo di Pasticceria del 2018.

Confederazione Pasticceri Italiani

Contatti

redazione@pescaranews.net
mob. 320.8428413
Accedi Invia articolo Registrati
Cittanet
Questo sito utilizza cookies sia tecnici che e di terze parti. Continuando la navigazione acconsenti al loro utilizzo - Informativa completa - OK